Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

25 Novembre 2020

Abusivismo commerciale, sequestrata merce per 100 mila euro


Livorno – La Guardia di finanza di Livorno ha sequestrato oltre 2 mila 500 prodotti contraffatti, esattamente 2691 pezzi, per un valore di mercato di circa 100 mila euro. Si tratta della somma dei sequestri operati in quaranta interventi effettuati nel periodo estivo lungo la costa livornese, al fine di contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale. Sono stati inoltre denunciati per ricettazione e contraffazione numerosi stranieri, soprattutto senegalesi, cinesi e bengalesi. E sono state sequestrate circa 11 mila etichette false. Le attività di pattugliamento – si legge in una nota della Guardia di finanza – “hanno permesso, inoltre, l’individuazione di numerosi punti di raccolta della merce, ben occultata in prossimità degli arenili nelle pinete a ridosso del mare nel comprensorio cecinese-rosignanese, sul litorale piombinese e vicino alle spiagge livornesi”.