Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 15 dicembre 2017

Alluvione Livorno. Danni alle associazioni: scheda B o scheda C, secondo i casi


Livorno, 9 ottobre. Spazi dove si fa sport e sodalizi di tutti i tipi. La Regione invita anche le associazioni a presentare la richiesta per i danni patiti nell’alluvione di Livorno, specificando che quelle che prevedono all’interno attività anche lucrative dovranno riempire la scheda C – riservata finora ad imprese e professionisti – mentre le altre si dovranno servire dalla scheda B, quella per i cittadini. Per garantire poi i rimborsi servirà una modifica alla norma nazione. “Il problema è noto e subito ho chiesto ai miei uffici di porre la questione al dipartimento nazionale della Protezione civile”. Aveva ricordato nei giorni scorsi Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana nonché commissario straordinario all’alluvione. Nel frattempo è importante presentare la domanda: c’è tempo fino alle 17 del 16 ottobre 2017.
Le schede si possono scaricare on line all’indirizzo www.regione.toscana.it/emergenzalivorno. Le associazioni che non svolgono alcuna attività commerciale – come i privati cittadini – dovranno riconsegnarle all’ufficio del Commissario per l’emergenza in via Aristide Nardini 31 a Livorno (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17). Le associazioni che prevedono anche attività lucrative – al pari di imprese e liberi professionisti – dovranno invece recapitare le schede in duplice copia alla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno in piazza del Municipio 48 a Livorno (dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18). Lo possono fare anche per mail all’indirizzo cameradicommercio@pec.lg.camcom.it.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,