Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

26 Settembre 2020

Anche da Livorno vigili del fuoco a Rigopiano


Livorno – 21 gennaio. Anche un gruppo di livornesi è tra i soccorritori delle persone sopravvissute nell’albergo abruzzese Rigopiano, travolto dalla slavina di mercoledì scorso. Sono (nella foto, tratta da un servizio di Sky Tg 24 e ricavata attraverso uno scatto alla tv, il salvataggio di un bambino) gli Claudio Chiavacci, comandante provinciale dei vigili del fuoco, e Paolo Ghelardi, capo del comando livornese di via Campania, che stanno attualmente operando a Rieti nel centro interregionale della Protezione Civile allestito per portare i soccorsi nelle zone colpite dal terremoto e dalle nevicate ed operativo sin dall’agosto scorso ad Amatrice. Stanno partecipando al coordinamento dei soccorsi. Insieme a loro è Luca Bacci, operatore cinofile dei vigili del fuoco, che sta operando insieme al fedele amico a quattro zampe il border collie Cuba sulle macerie dell’albergo sepolto e già a Amatrice aveva effettuato le ricerche. Nelle prossime ore raggiungerà la zona anche Benedetto Catania, responsabile regionale delle unità cinofile dei vigili del fuoco con il suo labrador Maya. Fanno parte della colonna mobile allestita a Firenze per l’Abruzzo.