Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 20 agosto 2018

Editoriale

Livorno, sicurezza del lavoro. Impegno dopo la tragedia

(Massimo Masiero) Livorno, 29 marzo. Ci siamo accorti solo oggi che manca la cultura per la sicurezza nel lavoro, che le leggi ci sono, anche aggiornate, ma che non sono applicate e che il lavorare non solo stanca ma anche uccide? Perché il lavoratore vive ormai nella paura del licenziamento sempre dietro l’angolo, della chiusura

Livorno e Piombino in cerca di riscatto per uscire dalla crisi

(Massimo Masiero) Livorno, Piombino, 10 marzo. Una provincia due località costiere, Piombino e Livorno, due realtà in cerca di riscatto, dichiarate “area di crisi complessa”, un percorso parallelo, entrambe in attesa di un mutamento sostanziale per un significativo sviluppo economico-industriale. La cittadella siderurgica, trascorsi oltre tre anni altalenanti tra illusioni e angosce per la chiusura

Le prospettive confuse del dopo elezioni

(Gino Fantozzi) Livorno, 7 marzo – Dopo una campagna elettorale così biliosa, dopo un risultato così dirompente non c’era altro da aspettarsi che un periodo post elettorale, confuso e inedito. E la novità già da ora è quella che fa si che si parli soltanto di che cosa farà il grande sconfitto per poi rendere,

Un sindaco che ha segnato la città

(Massimo Masiero) Livorno, 2 marzo – Tempi diversi quelli della politica di Gianfranco Lamberti, sindaco della città dal 1992 al 2004, scomparso ieri sera a 71 anni, in cui la stima e il rispetto reciproco anche per l’avversario venivano prima su tutto. C’erano correttezza e anche lealtà nei rapporti tra diversità d’idee e di posizioni.

Il pianeta immigrazione a Livorno

(Gino Fantozzi) Livorno, 28 febbraio – Quando si parla di immigrazione ci introduciamo in una dimensione poco conosciuta che spesso mette paura e che diventa, in qualcuno, addirittura la prima causa di insicurezza nel vivere quotidiano. Ma quanti sono gli immigrati a Livorno e soprattutto chi sono, come vivono e con quali risorse? Innanzitutto quando

Continua l’avanzata del lavoro interinale e non si vede la fine

(Federico Giusti) Pisa, 15 febbraio – Certo che tra le principali responsabilità politiche di una Sinistra che ha barattato diritti acquisiti per un misero piatto di lenticchie avariate ci sta anche l’assenso al lavoro interinale, a quella tipologia contrattuale che rende il lavoratore dipendente dai voleri di una agenzia e dagli umori padronali che possono

Post più vecchi›› ‹‹Post più recenti