Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2020

Centro Artistico. Kermesse di grande appeal all’insegna della solidarietà con prosa, lirica, cabaret e arti figurative


Livorno, 17 ottobre. Il sipario del Centro Artistico il Grattacielo, stagione 2017/18, si apre all’insegna della solidarietà, con una kermesse, che dalle 17 fino alla mezzanotte di sabato 21 ottobre, richiamerà numerosi artisti. Ingresso ad offerta libera ed il ricavato dell’incasso sarà interamente devoluto al fondo comunale per gli alluvionati.
Nel foyer saranno esposti contributi fotografici ed opere di artisti di arti figurative e non solo che, nell’arco della serata, saranno messe all’asta.
La kermesse sarà suddivisa in due parti, la prima dalle 17 alle 21, la seconda dalle 21 alle 24.
La prima parte, adatta anche ad un pubblico giovane, bambini compresi, vedrà esibirsi il Teatrino del Sole, Habanera Teatro, Alessandro Andreini, Bardo Max, Daniela Salucci, la Compagnia lirica livornese con Franco Bocci, Stefania Casu e Viviana Larice. E poi ancora Paola Pasqui, Licaoni, Consalvo Noberini, Il circolo del Cinema Kinoglaz, la Scuola di Dizione e Recitazione “Laura Ferretti”.
La seconda tranche, che inizierà alle 21, vedrà salire sul palcoscenico del Grattacielo: Claudio Marmugi, Fabrizio Brandi, OREB, Dimitri Grechi Espinoza, Cathy Marchand dei Living Theatre, Eleonora Zacchi, Luca Salemmi, le Massime del Sodalizio Muschiato, Walter Nenci, Nico Pelosini, Simonetta Ottone, Giovanni Bondi, Riccardo De Francesca, Emanuele Barresi.
Per l’intera durata della manifestazione saranno presenti Giada Matteoli, Fuchs, Francesca Pieraccini, Fabio Leonardi, TsT Art Gallery, Sandra Mazzinghi, Federico Maria Liperini, Stefano Caprina, Alessandro Paron, Patrizia Tonello, Daniela Salucci.Invierò foto appena possibile. Nel frattempo ci sono aggiunte al pezzo. Domenica 22 alle 18 prende il via anche la rassegna di cinema a cura di Kinoglaz con il docufilm “Angelo Froglia. L’inganno dell’arte”.
L’artista Pilato donerà un’opera che sarà messa all’asta, insieme a Davide Leonardi che ha offerto il disegno.Francesca Pieraccini costuirà sedie in diretta.
E’ un evento importante, che abbraccia varie forme d’arte e riconferma il ruolo che il Centro Artistico Il Grattacielo ricopre dagli anni ’50 nel capoluogo labronico, quello di centro culturale polivalente.
Intanto, due giorni prima della maratona artistica di solidarietà, giovedì 19, le porte del Grattacielo si apriranno per ospitare Maria Grazia Cipriani, del Teatro del Carretto, che terrà una lezione aperta a tutti sulla creatività in teatro, con inizio alle 21,15.