Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

4 Giugno 2020

L'attore e produttore cinematografico Michel PIccoli (foto libera da diritti tratta da Wikipedia)

Cinema europeo in lutto, è scomparso Michel Piccoli


(Luis Pascale) Parigi, 18 maggio 2020 – E’ scomparso lo scorso 12 maggio, ma la famiglia ha comunicato la notizia solo oggi, lunedì 18 maggio, ad esequie avvenute. Se n’è andato all’età di 94 anni a Saint Philbert sur Risle, un piccolo borgo della Normandia francese, l’attore, regista, sceneggiatore e produttore Michel Piccoli, uno dei mostri sacri del cinema francese.

Nato a Parigi il 27 dicembre 1925 in una famigia di ascendenze italiane, adorato in Francia, ha lavorato con i più grandi registi europei ed è stato tra gli interpreti favoriti di Luis Buñuel, con cui ha iniziato a collaborare dal 1956, mentre Marco Ferreri lo scelse per “Dillinger è morto” e per “La grande abbuffata”. Nel 2011 è stato protagonista di “Habemus Papam” di Nanni Moretti, ruolo che gli valse il David di Donatello.

“Devo molto al cinema italiano”, aveva detto a Cannes nel 2011 in occasione della presentazione del film di Moretti. “Mi ha insegnato moltissimo, da Ferreri in poi, Bellocchio, Corbucci, Scola. Tornare a girare in Italia e con Moretti è stato come ricominciare”.

Apprezzato in tutta Europa e nel mondo, con lui se ne va un grande del cinema internazionale.