Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 26 marzo 2019

Cinquecento in piazza a sostegno dell’appello di Greta per il futuro della Terra


Livorno, 15 marzo 2019 – Circa cinquecento tra ragazzi e ragazze hanno partecipato alla manifestazione che si è svolta nella mattinata di oggi, venerdì 15 marzo, in piazza Grande. La manifestazione si è tenuta, in contemporanea, in tutto il mondo. L’obiettivo era sensibilizzare i capi di stato, i governi, coloro che detengono il potere, sulle questioni dell’ambiente e sul futuro della Terra.

A Livorno, dai licei Cecioni, Enriques e Niccolini Palli, dall’istituto Galilei e da tutte le scuole cittadine, l’onda verde si è riversata in piazza contagiando genitori, insegnanti, esponenti ambientalisti, politici, singoli e gruppi od associazioni nel nome del Fridays for Future nato dall’iniziativa della giovane Greta, la ragazza svedese che, con il motto “non si è mai troppo piccoli per fare la differenza”, ha dato vita a un movimento di giovani che in tutto il mondo si rivolgono ai governi ricordando la loro inadempienza rispetto ai trattati sull’ambiente che loro stessi hanno firmato.

Il grande movimento globale ha avuto numerose adesioni e un grande seguito in Italia e in Toscana. In provincia di Livorno manifestazioni analoghe a quella che si è svolta a Livorno si sono tenute anche nei principali centri della provincia, tra cui Cecina, Piombino, Portoferraio.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,