Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

Collesalvetti, mostra di Raffaello Gambogi


Collesalvetti – 6 febbraio. La mostra “Raffaello Gambogi: il tempo dell’impressionismo”, promossa dal Comune di Collesalvetti e realizzata con il contributo di Fondazione Livorno che sarà inaugurata giovedì 9 febbraio 2017 alle ore 17,00 alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini. Curata da Francesca Cagianelli, in collaborazione con Giovanna Bacci di Capaci, la rassegna, che sarà presentata domani alle 12,30 nella sala consiliare del Comune, ha lo scopo della valorizzazione di Raffaello Gambogi, artista straordinariamente significativo nel vasto panorama dell’Ottocento toscano e italiano, ma ancora sostanzialmente marginalizzato in sede storiografica.
Il percorso espositivo, costituito da 40 dipinti, mira a ricongiungere per la prima volta la stagione ottocentesca di Gambogi, (nella foto,”Cantiere”) con la sua evoluzione novecentesca, storicizzandone tanto il contributo impressionista nell’ambito della compagine dei postmacchiaioli tra Livorno e Torre del Lago, quanto l’intimo raccoglimento espressivo degli ultimi anni.
Si tratta della prima mostra antologica dedicata all’artista livornese, corredata da un ampio catalogo, pubblicato da Pacini Editore.
La mostra, ad ingresso gratuito sarà visitabile fino al 18 maggio 2017 e verrà affiancata da un inedito calendario di iniziative culturali sugli artisti dimenticati dell’800-900.
Saranno presenti alla conferenza stampa, assieme al Sindaco, Lorenzo Bacci, ed ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, gli organizzatori e tutti i soggetti che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento.
Sono previste visite guidate gratuite a cura di Francesca Cagianelli, tutti i giovedì dalle 15.30 alle 18.30, fino al 18 maggio 2017. Info e contatti:0586 980256 e 980255 pinacoteca@comune.collesalvetti.li.it www.comune.collesalvetti.li.it