Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 26 marzo 2019

Compie un furto e poi perde la vita schiantandosi per fuggire dalla Polizia


Livorno, 12 marzo 2019 – Tragedia all’alba di oggi, martedì 12 marzo, nel rione di Antignano, alla periferia sud di Livorno, dove un giovane di 28 anni ha perso la vita, scontrandosi con lo scooter contro un’auto in sosta e cadendo rovinosamente a terra, nel tentativo di fuggire dalla Polizia che lo stava inseguendo dopo aver commesso un furto in un locale di Antignano.

Il fatto è accaduto attorno alle 6 in via Ozanam, tra via Duca del Cosimo e via del Littorale. La volante della Polizia aveva intercettato il ladro che, alla vista, aveva provato a fuggire per le strette strade del quartiere. L’alta velocità, probabilmente, non gli ha permesso di mantenere il controllo del mezzo. Il giovane, di cui non si conoscono le generalità ma si sa che era italiano, si è schiantato contro delle auto in sosta.

Sul posto è intervenuta con immediatezza un’ambulanza della Misericordia di via Verdi, inviata dal 118, con del personale medico a bordo. A niente sono valsi i soccorsi sanitari. Il giovane è deceduto all’ospedale di Livorno. Con sé aveva i soldi e la refurtiva rubata e gli arnesi da scasso utilizzati per entrare nel locale. Tutto è stato sequestrato dalla Polizia. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,