Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

Concerto nella chiesa in Collinaia pro Livorno alluvionata


(Angela Simini) Livorno, 2 ottobre. Scende in campo a favore degli alluvionati anche l ‘Associazione degli Avvalorati che vanta lunghissime tradizioni nella storia di Livorno, legate all’omonimo teatro, distrutto durante la guerra, e alla storica Accademia che lo aveva fatto vivere. Oggi l’ Associazione, rinata nel 2012 sotto la presidenza del musicista Massimo Signorini, docente di fisarmonica all’Istituto Pietro Mascagni e concertista, si è inserita nel tessuto della città e partecipa a tanti momenti della vita livornese con tempestività e proponendo spettacoli di grande interesse.
Non ci stupisce che abbia organizzato un concerto nel giorno giovedì 5 ottobre ore 21.15, presso la Chiesa di Nostra Signora di Lourdes in via Garzelli nel quartiere di Collinaia, zona colpita duramente dall’alluvione del 10 settembre scorso, per raccogliere fondi a vantaggio delle famiglie che hanno subito tanti danni. La manifestazione si avvale del patrocinio e della compartecipazione dell’Associazione Amedeo Modigliani e della Scuola di Musica Clara Schumann e si inserisce nel progetto “Riparti Livorno” che fa capo alla Caritas. Un pool di artisti si presenteranno alternandosi in ensemble di duo, terzetto, quartetto e quintetto per suonare celebri autori classici quali Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Luigi Boccherini e Pietro Mascagni: una scelta che si annuncia tutt’altro che semplice e che fa pregustare un concerto di grande spessore musicale. A questo aggiungiamo che gli artisti sono tutti professionisti già molto conosciuti e apprezzati, tanto più in questa circostanza:
Stefano Cresci, tenore e primo oboe dell’O.R.T.,del Maggio Fiorentino, dell’Orchestra da Camera di Bologna e di altre formazioni, David D’Alesio clarinettista e saxofonista, direttore d’Orchestra e di Banda, Chiara Baicchi concertista e membro di tante formazioni, la giovane violinista Aurora Golfarini, che si è aggiudicata la Borsa di studio Cesare Chiti al Mascagni, la violinista Federica Fontana, che si è fatta onore in tante manifestazioni, il celebre violinista di lunga e consolidata carriera Sergio Rizzelli, la giovanissima Eleonora Donnini al flauto traverso, Francesca Del Seppia al violoncello, anch’essa giovanissima musicista che ha già fatto parlare di sé, il concertista e compositore Marco Vanni al sax soprano, Barbara Luccini, soprano dalla bellissima voce, che ha cantato in tournée con Gabriele Baldocci e con Martha Argerich, si è distinta anche a Barga Jazz, ed ha inoltre sperimentato il palco lirico.
Ovviamente partecipa anche il presidente dell’Associazione degli Avvalorati, il fisarmonicista Massimo Signorini, nostra vecchia conoscenza, che non ha più bisogno di presentazioni.
Prima della fine del concerto, i musicisti si ritroveranno tutti sul palco per concludere con un brano che sarà interpretato dal soprano solista Barbara Luccini.
L’Associazione degli Avvalorati dunque, col sostegno dei partner, ha allestito una manifestazione importante, un concerto di gran livello con musicisti professionisti e già lanciati nel panorama artistico. asimini@alice.it