Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Ottobre 2020

Continua ad importunare l’ex dopo la condanna, arrestato dai Carabinieri


Livorno, 28 febbraio – Nonostante fosse stato condannato per stalking a due anni e quattro mesi di reclusione, con il successivo divieto di avvicinarsi alla donna che lo aveva lasciato, continuava a seguirla, pedinandola, facendole telefonate, mettendo in atto appostamenti, importunandola. Così la donna, qualche giorno fa, si è rivolta ai Carabinieri raccontando che F.P., 49 anni, originario della Calabria, era tornato a perseguitarla.

L’uomo, residente a Rosignano, era già stato arrestato nel giugno scorso. Adesso è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri e nel capo d’imputazione, questa volta, compaiono anche lesioni e danneggiamenti ai danni dell’auto della donna che, come l’ex, abita nella zona di Rosignano.