Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

26 Luglio 2021

Un reparto di terapia intensiva (foto libera da diritti tratta da Commons Wikimedia)

Coronavirus a Cecina, l’ingegner Sabatini è la prima vittima del territorio


(Alex Turrini) Cecina, 30 marzo 2020 – Prima vittima del coronavirus Covid-19 a Cecina. Si tratta di un uomo di 78 anni. Roberto Sabatini era un ingegnere in pensione. Iscritto al Rotary club Cecina Rosignano, del quale è stato anche presidente, lascia la moglie Mirella e due figli.

“Purtroppo è arrivata la notizia che in questa emergenza non avremmo mai voluto ricevere. Stanotte è deceduto il primo paziente cecinese affetto da Covid-19. Roberto Sabatini aveva 78 anni  e lascia la moglie Mirella, due figli e due nipoti ai quali mando davvero le mie più sentite condoglianze e quelle di tutta la nostra comunità”, ha affermato il sindaco di Cecina, Samuele Lippi. “Roberto era un ingegnere chimico, un rotariano con la passione della buona cucina. Una persona, come oggi lo ricordano in molti, di una bontà infinita”.