Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

13 Maggio 2021

Coronavirus a Livorno, deceduto un ingegnere cinquantenne di Vicarello


(Simone Consigli) Livorno, 19 marzo 2020 – Salgono a quattro le vittime per coronavirus a Livorno. E’ morto infatti un 54 enne di Vicarello. Il suo nome è Michele Sarno. Le generalità del defunto sono state rese note in un video messaggio del sindaco di Collesalvetti, Adelio Antolini. Il decesso è avvenuto ieri ma la notizia è stata ufficializzata oggi, giovedì 19 marzo, attraverso un comunicato stampa dell’azienda Usl Toscana nordovest.

Forte il cordoglio per la comunità della frazione livornese. Sarno era nato ad Avellino nel 1966 ma risiedeva a Vicarello nel comune di Collesalvetti ed esercitava la professione di ingegnere per la ditta Abate Srl.

Il decesso del paziente è avvenuto all’ospedale di Livorno dove l’uomo era stato ricoverato già in gravi condizioni. Poi il peggioramento ulteriore e nella giornata di ieri il decesso.

Michele Sarno va ad aggiungersi alle altre tre vittime registrate a Livorno, vittime dell’epidemia da coronavirus Covid-19, ma al contrario degli altri era un uomo giovane, poco più che cinquantenne, mentre le altre persone decedute erano due uomini di 83 e 98 anni e una donna di 94 anni.

Attraverso il medesimo comunicato stampa, l’azienda Usl Toscana nordovest informa che, sul fronte dei contagi, nei territori della ex Asl 6, concernente la provincia di Livorno ed alcuni comuni limitrofi appartenenti alla provincia di Pisa, oggi non è stato registrato nessun nuovo caso.

Va ricordato, al fine di una migliore comprensione dei dati diffusi, che le autorità sanitarie comunicano i nuovi casi di coronavirus ed i decessi solo quando l’attribuzione della causa è stata accertata.