Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

4 Giugno 2020

Uno scorcio dell'ospedale di Portoferraio

Coronavirus all’Elba, dei sette contagiati cinque sono del territorio orientale


(Stefano Bramanti) Livorno, 27 marzo 2020 – Il coronavirus all’isola è in lenta crescita, altri due casi e ora si è giunti a sette ammalati totali per la pandemia in atto, tra cui il giovane presidente del Consiglio comunale Mattia Gemelli, che però sta bene. I contagiati all’Elba, fatto inevitabile aumentano e tutti sperano che il mini focolaio, certamente mini rispetto a quello di altri luoghi italiani colpiti massicciamente, rimanga il più possibile circoscritto alla zona di Rio Marina, in quanto degli ormai sette contagiati cinque sono di questo territorio orientale, del cosiddetto Scoglio.

Gli altri due, coniugi portoferraiesi, hanno avuto contatti proprio con i malati iniziali riesi. Ed anche i nuovi soggetti positivi probabilmente sono stati infettati dalla coppia di coniugi prima detta, il caso numero uno (il dializzato) e il numero due, la moglie, registrati qualche giorno fa. L’uomo intanto, che finora si trovava isolato al suo domicilio riese con la consorte, è stato trasferito in elicottero in altro ospedale continentale per maggiore precauzione e per poter svolgere altre cure per ulteriori sue patologie.

I nuovi infetti da Covid 19 hanno scarsi sintomi, quasi assenti, soggetti emersi grazie alle indagini sanitarie fatte nella zona, con una trentina di prelievi. E uno dei contagiati ha realizzato pure un video su Facebook, ed ha dato uno specifico messaggio. E’ quello del presidente del Consiglio comunale locale, Mattia Gemelli, che ha detto. “Sto bene e continuerò ad agire per il bene del comune. Restiamo uniti”.