Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

1 Ottobre 2020

Un'immagine di Rio Marina (foto di Alessio Mercuri libera da diritti tratta da Wikimedia Commons)

Coronavirus all’Elba, in arrivo 190 mila euro dal governo per le situazioni di difficoltà


(Stefano Bramanti) Portoferraio, 30 marzo 2020 – Pare stazionaria la situazione degli infettati da coronavirus Covid-19 all’isola d’Elba, al momento. Rimangono sette le persone colpite tra cui purtroppo un deceduto, come già abbiamo riportato, e proseguono da parte dell’Asl gli accertamenti.

Nel frattempo, tuttavia, grazie alla disposizione governativa per gli aiuti alimentari ai comuni, arriveranno i primi soldi ed andranno ovviamente in aiuto delle persone in difficoltà del territorio isolano, che in questo periodo cresceranno come numero rispetto allo standard normale, anche perché saranno aumentati i disoccupati e gli inoccupati, in questo ultimo caso si tratta di coloro che non hanno ancora fatto accesso al mondo del lavoro regolare.

Alcune associazioni come la Caritas di San Giuseppe, l’Associazione per l’Elba ed altre già stanno cercando di aiutare i meno abbienti consegnando loro alimenti e vestiario.

Come noto, il governo ha stanziato 400 milioni per i comuni per questa tematica e all’Elba giungono quasi 190 mila euro, così all’incirca distribuiti: Campo nell’Elba 30 mila, Capoliveri 26 mila, Marciana 14 mila, Marciana Marina 12 mila, Porto Azzurro 23 mila, Portoferraio 63 mila e Rio 21 mila euro, complessivamente circa 189 mila. Si tratta di cifre rese approssimate. Tali provvedimenti, probabilmente, saranno inoltre da ripetere, i dice da più parti, in quanto risulteranno insufficienti a garantire un minimo vitale a chi vive pesanti situazioni precarie per svariati motivi.