Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Settembre 2020

Una mascherina sanitaria (foto d'archivio)

Coronavirus all’Elba, la onlus Cavaliere dona duemila mascherine a Marciana Marina


(Stefano Bramanti) Marciana Marina, 14 aprile 2020 – L’associazione elbana onlus Michele Cavaliere per l’aiuto ai leucemici, con sede a Marciana Marina, ha donato duemila mascherine di protezione dal coronavirus Covid-19 al Comune locale, retto dalla sindaca Gabriella Allori.

“Chiunque ne abbia bisogno può contattare la Pubblica assistenza di Marciana Marina al numero 349/6115467 e le mascherine saranno consegnate gratuitamente, con modalità di sicurezza”, spiega il presidente dell’associazione, Elvio Cavaliere.

L’associazione Cavaliere è stata costituita 19 anni fa con lo scopo di essere un punto di riferimento per i malati di leucemia e per portare avanti i valori della solidarietà. Negli anni i volontari aderenti hanno promosso varie iniziative, tra le quali la messa a disposizione di alloggi per i familiari dei pazienti che debbano recarsi al Centro ematologico dell’ospedale Santa Chiara di Pisa, donando anche un laboratorio specifico intitolato alla onlus Michele Cavaliere.

La struttura sta realizzando importanti progetti a livello nazionale ed internazionale in Europa, Stati Uniti, Cina e Giappone. A livello elbano l’associazione ha donato al reparto trasfusionale dell’ospedale di Portoferraio un analizzatore per l’emocromo e al reparto di pediatria un’apparecchiatura per la percezione delle capacità uditive dei neonati.

“Anche l’iniziativa della donazione delle mascherine”, conclude Cavaliere, “nasce dai principi fondanti dell’associazione, tesi ad aiutare la comunità` locale in un momento così difficile come quello della pandemia in atto”.