Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

Coronavirus, in Italia gli aiuti di Cuba e Russia


Milano, 22 marzo 2020 – Sono arrivati in Italia gli aiuti promessi da Cuba per far fonte all’emergenza da coronavirus Covid-19. La piccola ma organizzata Cuba, dopo aver soccorso Haiti quando fu colpita da un tremendo terremoto e la Sierra Leone quando fu sconvolta dal virus ebola, corre adesso in aiuto dell’Italia, mostrando ancora una volta la sua straordinaria solidarietà internazionale.

Il governo del presidente Miguel Diaz Canel ha raccolto l’appello lanciato dall’Italia e ha inviato una brigata di 53 tra medici ed infermieri specializzati nel trattamento di pazienti colpiti da virus, in particolare virologi ed immunologi, che sono atterrati all’aeroporto Malpensa, a Milano, da dove poi si sono spostati a Crema, nel cui territorio opereranno.

Nel frattempo sono giunti in Italia, sempre a Milano, anche i primi aiuti promessi dalla Russia. Organizzato dalle forze armate russe, il contingente è formato da nove aerei con 180 medici militari, personale specializzato, presidi e mezzi per la disinfezione e la sanificazione di ambienti, attrezzature sanitarie di vario tipo, così come annunciato dal presidente Vladimir Putin al presidente del consiglio italiano Giuseppe Conte.

Dopo la Cina, dunque, anche Cuba e la Russia hanno dato seguito alle promesse di aiuto umanitario fatte nei giorni scorsi. Adesso è atteso, nelle prossime ore, l’arrivo di un contingente di medici virologi ed aiuti sanitari dal Venezuela.