Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

7 Luglio 2022

Un reparto di terapia intensiva (foto libera da diritti tratta da Commons Wikimedia)

Coronavirus, una vittima e quattro nuovi casi positivi nell’area della ex Usl


(Angela Simini) Livorno, 5 aprile 2020 – “La curva del Covid-19 ha iniziato la discesa”, ha finalmente annunciato alla nazione oggi, domenica 5 aprile, il presidente dell’Istituto superiore della sanità, Silvio Brusaferro, di fronte ai dati raccolti dalla Protezione Civile. E un quadro meno drammatico presenta anche la Toscana nel complesso, mentre nell’area della ex azienda Usl Toscana nordovest si è registrato un solo decesso e quattro nuovi casi.

Ma seguiamo per ordine i dati della giornata in Italia, dove il bollettino della Protezione Civile invita a un cauto ottimismo.

“La curva ha iniziato la discesa, potrebbe essere vicina la fase due del Covid-19”, ha riconosciuto Brusaferro, dando l’annuncio che l’Italia aspettava e che predispone ad un cauto ottimismo”.

“Ma non abbassiamo la guardia”, ha raccomandato Angelo Borrelli, capo della Protezione civile, che ha diramato dati più confortanti di quelli di ieri: 525 decessi contro 681 del giorno precedente. Questo è il dato più basso dal 19 marzo.

Aumentano invece i casi positivi al coronavirus Covid-19 di 2972 unità di fronte ai 2886 di ieri. Un dato di grande rilievo è quello della diminuzione dei ricoveri in terapia intensiva: meno 17 unità, dato che consente di alleggerire il carico degli ospedali.

Vediamo ora la situazione della Toscana e della provincia di Livorno con i dati di Toscana Notizie e quelli dell’azienda Usl Toscana nordovest.

E’ stazionario il trend dei decessi, 18 unità, così come dei nuovi positivi al Covid-19, 175 di contro ai 173 del giorno prima. Continua a decrescere il numero dei ricoverati in Toscana di 28 unità e diminuiscono di 10 unità i ricoveri in terapia intensiva. E’ anche la prima volta che il numero dei guariti, 337, supera quello dei deceduti, 325.

Nella zona dell’ex Usl 6 si registra un solo decesso. Si tratta di una donna di 84 anni, a fronte dei tre deceduti di ieri, 4 aprile.

In Toscana si adotterà la misura di dìfar portare la mascherina quando si esce, misura preventiva già annunciata e adottata nella Lombardia.

E’ stato infine annunciato dalla Protezione civile che se ne stanno producendo in quantità e che nuove mascherine saranno distribuite già da domani, 6 aprile.