Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

Il Comune di Rosignano Marittimo (foto libera da diritti tratta da Wikipedia)

Crolla un cornicione alla scuola di Castelnuovo, due consiglieri scrivono al sindaco Donati


Castelnuovo della Misericordia, 18 aprile 2020 — I consiglieri comunali di Rosignano Marittimo, Fabio Niccolini e Stefano Scarascia del gruppo Misto, hanno scritto al sindaco di Rosignano Marittimo, Daniele Donati, in merito al “grave evento che si è verificato nella scorsa giornata nel plesso scolastico Lega di Castelnuovo della Misericordia”.

Alla scuola Silvestro Lega di Castelnuovo della Misericordia, infatti, è crollato il cornicione con danni a una finestra.

“Troviamo inaccettabile che a causa delle mancate manutenzioni da parte dell’amministrazione comunale si sia verificato il crollo di un cornicione delle suddette scuole”, affermano i due consiglieri. “La possibile tragedia è stata scongiurata solo perché in questo momento i plessi scolastici sono chiusi a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. In condizioni di regolare svolgimento didattico sotto a quella finestra potevano esserci decine di bambini”.

“Abbiamo chiesto al sindaco Donati di intervenire tempestivamente con opere di manutenzione”, aggiungono Niccolini e Scarascia. “Hanno pubblicizzato la scuola delle colline, il plesso unico che sorgerà a Nibbiaia, dimenticando però che mentre la nuova scuola deve sempre essere realizzata le altre che sono ancora in essere hanno bisogno di manutenzione, perché li dentro ci sono innanzitutto i bambini, il personale docente, i collaboratori scolastici, dunque persone,cittadini che vanno tutelati”.