Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 19 giugno 2018

De Falco, candidato M5S al Senato nel collegio di Livorno?


Livorno, 4 gennaio. Gregorio De Falco, il capitano di fregata della Guardia Costiera di Livorno, sarà candidato per il M5S in un collegio del Senato probabilmente a Livorno. L’annuncio è stato dato poche ore fa da Luigi Di Maio, candidato alla Presidenza del Consiglio del Movimento. La notizia, rimbalzata in città, è stata raccolta da Granducato Tv, che ne ha chiesto conferma alla vice-sindaco Stella Sorgente, che ha risposto di esserne al corrente, esprimendo piacere per la candidatura, anche se, ha precisato, è opportuno attenderne l’ufficialità. L’annuncio è avvenuto mentre il Movimento sta chiudendo le candidature per le parlamentarie, il sistema che porterà alla scelta dei candidati in Parlamento del partito di Beppe Grillo in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. L’ufficiale nella notte della tragedia della Concordia all’isola del Giglio, parlando al telefono con il comandante Schettino, sceso dalla nave, gli intimò di tornare a bordo con quella colorita espressione che fece il giro del mondo (“Torni a bordo c…o”). De Falco era a capo della sala operativa e coordinava i soccorsi ai passeggeri della nave incagliata. Nei mesi successivi fu trasferito dall’incarico operativo ad uno amministrativo, provvedimento di cui contestò anche legalmente la legittimità.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,