Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 10 dicembre 2018

Delfini di Ardenza a Palazzo Comunale: iniziati i lavori


Livorno, 21 febbraio. L’opera faceva parte della balaustra del Moletto d’Ardenza. Nel nuovo allestimento previsti anche una decorazione tromp l’oeil sulla parete retrostante l’opera e un’illuminazione ad hoc
Livorno, 21 febbraio. Un pezzo di mare e di storia della città troveranno finalmente la giusta valorizzazione all’interno di palazzo comunale. Lo comunica Primo Piano, notiziario dle Comune.
Sono iniziati infatti, in collaborazione con i funzionari della Soprintendenza, i lavori nell’atrio di Palazzo Vecchio, in prossimità dell’ingresso principale, finalizzati alla collocazione dei famosi Delfini di Ardenza.A decidere sul nuovo collocamento dell’opera, conservata nei depositi comunali, era stata nel settembre scorso l’Amministrazione comunale, approvando il progetto di spesa di oltre 13mila euro, necessario al loro allestimento espositivo.
Il gruppo di delfini in ghisa realizzati dalle Fonderie di Follonica su disegni di Carlo Reishammer nella prima metà dell’800, mancava da tempo dalla balaustra del moletto di Ardenza dalla quale era stato tolto per preservarlo dal deterioramento in atto.
Il suo restauro, autorizzato dalla Soprintendenza di Pisa a fine luglio 2015 e conclusosi nel febbraio del 2016, è stato realizzato dalla ditta Arterestauro di Cascina grazie alla raccolta fondi indetta dagli “Amici dei Musei e dei Monumenti Livornesi”, per una cifra finale di 6 mila euro. La Soprintendenza aveva anche indicato che, al termine del restauro, i delfini fossero necessariamente collocati in una sede riparata.
L’opera, dunque, sarà installata su un basamento realizzato con elementi componibili che riproporranno le linee della seduta presente al Moletto di Ardenza dove originariamente si trovava.
Questi primi interventi in corso a palazzo comunale sono finalizzati a verificare la tenuta del pavimento dell’atrio, sul quale dovrà poi essere sistemato il basamento che reggerà la coppia di Delfini.
A completamento dell’allestimento sono previsti anche una decorazione trompe l’oeil sulla parete retrostante l’opera e un’apposita illuminazione per valorizzarla al massimo.
Non appena conclusi i lavori, sarà organizzato un momento inaugurale del nuovo “spazio espositivo”, dopodiché l’opera potrà tornare ad essere ammirata da parte dei cittadini in un contesto sicuro e protetto. (Nella foto: i Delfini nell’atrio di palazzo comunale)

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,