Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

4 Agosto 2020

Diffonde foto intime dell’ex fidanzato, condannata


Udine, 7 dicembre 2019 – Una giovane donna di 28 anni non potrà più avvicinarsi al suo ex fidanzato, un coetaneo, dopo averlo perseguitato ed aver diffuso foto intime di quest’ultimo sui social network senza il suo consenso. La ragazza, che per far questo aveva anche creato un falso profilo social, è stata condannata dal Tribunale di Udine che ha emesso un’ordinanza applicativa del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Il caso, che ha le caratteristiche del revenge porn, il reato recentemente introdotto nel codice penale italiano, si è verificato in Friuli Venezia Giulia, in provincia di Udine. Le indagini, condotte dai Carabinieri di Codroipo della compagnia di Udine, sono partite dopo la querela presentata dal giovane, vittima di atti persecutori da parte della ex fidanzata. I Carabinieri hanno appurato la fondatezza della denuncia dell’uomo.