Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

17 Maggio 2022

La cantante Milva (foto libera da diritti tratta da Commons Wikimedia)

E’ scomparsa Milva, indimenticabile la sua Bella Ciao


(Donatella Nesti) Milano, 24 aprile 2021 – Ci ha lasciato Milva la cantante dai capelli rossi, la “Pantera di Goro”, così soprannominata dalla sua città natale. La figlia Martina Corgnati ha reso noto che la madre era malata da tempo di Alzheimer. Nella mattina di martedì 27 aprile, a partire dalle 9:30, nel foyer del Piccolo Teatro Strehler sarà allestita la camera ardente. I funerali seguiranno in forma strettamente privata. Milva è stata un’artista a tutto tondo, forse non abbastanza valutata, capace di interpretare con passione e grazie alla sua voce da contralto, i successi di Franco Battiato, di Ennio Morricone e di Astor Piazzolla, ma anche le canzoni dei grandi compositori greci, francesi e tedeschi, proprio in Germania era particolarmente amata, divenendo una delle più brillanti interpreti di Brecht.

E’ rimasta celebre la sua interpretazione de L’Opera da tre soldi di Brecht per la regia di Giorgio Strehler con un cast strepitoso: Tino Carraro, Gianrico Tedeschi, Domenico Modugno, Giulia Lazzarini, Gianni Agus. E’ stata l’unica artista italiana ad essere contemporaneamente Ufficiale dell’Ordre des arts et des lettres (Parigi, 1995), Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania (Berlino, 2006), Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Roma, 2 giugno 2007) e Cavaliere della Legion d’onore della Repubblica Francese (Parigi, 2009). Ha partecipato 15 volte al festival di San Remo e nel 2018 le fu dedicato il premio alla carriera. Indimenticabile la sua ‘Bella Ciao’ , ci ha lasciato alla vigilia del 25 aprile. Domani la riascolteremo pensandola.

Tags: , ,