Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 27 giugno 2019

E’ scomparso Dino Magagnini, figura storica degli imprenditori portuali di Livorno


Livorno, 14 aprile 2019 – Si è spento ieri, sabato 13 aprile, l’imprenditore Dino Magagnini, figura storica del porto di Livorno. Aveva 93 anni. In un contesto di incredibili sofferenze ma anche di straordinarie opportunità, alla fine degli anni Quaranta, collaborò con il padre Bruno Magagnini nella fondazione dell’impresa di autotrasporti che porta il cognome della famiglia e che proprio quest’anno celebra il settantesimo anno di attività. L’azienda, oggi, è guidata dal figlio Marcello. Dino Magagnini, oltre a Marcello, aveva anche le figlie Elisabetta e Barbara.

Amico di Italo Piccini e di Marcello Fremura, ma anche di Tito Neri, Magagnini si è dedicato alla sua impresa, che opera essenzialmente in ambito portuale, fino agli anni Novanta, quando si è ritirato in Sardegna a gestire il villaggio che aveva creato per diversificare le attività economiche ed imprenditoriali della famiglia.

Nato nel rione della Venezia, ad esso Magagnini è rimasto molto legato per tutta la vita. Tanto che l’ultimo saluto gli sarà dato proprio nella chiesa di San Ferdinando nella mattinata di domani, lunedì 15 aprile, a partire dalle 10,30.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,