Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 20 agosto 2018

Effetto Venezia, dal 1 al 5 agosto , la 33^ edizione


Livorno, 31 luglio 2018 – Domani, mercoledì 1 agosto inizia la 33°edizione di Effetto Venezia, la storica festa livornese che ogni anno anima uno dei quartieri più belli e affascinanti della città, La Venezia, attraversato da canali navigabili.
Un’edizione ricca di eventi anche quella di quest’anno, che si susseguiranno per 5 serate fino a domenica 5 agosto. Ogni sera a partire dalle ore 18.
Il programma completo : https://www.livorno- effettovenezia.it/
Musica, teatro, mostre, gastronomia, artigianato, visite guidate, tour in battello, esibizioni e letture saranno come sempre gli “ingredienti” della kermesse con un’attenzione particolare allo sport ed un omaggio alla gloriosa storia sportiva della città che ha generato “talenti” in numerose discipline.
Non a caso la festa si aprirà con la presentazione alla città della squadra del Livorno Calcio al gran completo ( 1 agosto ore 20.30 piazza del Luogo Pio) e nei giorni successivi saranno numerosi gli eventi legati alla cultura sportiva, tra spettacoli, caffè letterari, presentazione di libri.
L’edizione 2018 di Effetto Venezia ha come titolo “Terra di talenti tra arte, cultura e sport” a sottolineare il fervore artistico della città che proprio in Effetto Venezia trova la sua vetrina. Ecco allora che accanto alla sport non mancherà la musica: blues, jazz, disco, classica, rock, soul sui tanti palchi disseminati nel quartiere e performance teatrali in Fortezza Vecchia. E poi ovunque mercatini, animazioni, esposizioni, tantissime occasioni per vivere il quartiere in queste sere d’estate.
Il programma di domani, mercoledì 1 AGOSTO
PIAZZA DEL LUOGO PIO. Ore 20.30 Inaugurazione ufficiale della manifestazione alla presenza del sindaco Filippo Nogarin. A seguire presentazione dell’A.S. Livorno Calcio con Special Welcome on stage da un’idea di Alessia Cespuglio e Stefano Santomauro che ogni sera saranno i mattatori del preserale sul palco di piazza del Luogo Pio per omaggiare e dissacrare la manifestazione..
ore 21.30 Major Band pop/rock nata da un’idea di Giacomo Signorini chitarra, Enrico Del Gratta basso , Filippo Danesi batteria con il tastierista Dario Garzelli e il cantante Diego Pieri. Il loro percorso inizia con l’obiettivo di scrivere canzoni proprie proponendo rielaborazioni dei più grandi successi del pop internazionale di artisti come Maroon 5 e Coldplay, che sono le band ispiratrici dei suoni attuali del gruppo.
ore 22.00 RADIOSTOP FESTIVAL. GLI ARTISTI POP DELL’ESTATE 2018: CARMEN, CHIARA GALIAZZO, EMMA MUSCAT, FEDERICA CARTA, LELE, SHADE E THOMAS ed altre sorprese……
A Livorno, un evento importante per la costa toscana e Radio Stop, ancora una volta impegnata ad animare la stagione più bella dell’anno, con l’amatissimo “Radio Stop Festival”, la rassegna canora durante la quale si esibiscono gli artisti le cui canzoni vengono più suonate alle radio, i protagonisti dei talent shows televisivi e gli artisti che hanno fatto la storia della discografia italiana.
Radio Stop trasmetterà in diretta streaming le serate. Tanti i premi che verranno assegnati, dai premi Radio Stop per il brano più trasmesso, al premio che l’amministrazione riserva all’artista del momento.
PALAZZO HUIGENS Ore 21.30. Percorsi Musicali presenta MICHELA LOMBARDI & FRANCESCO MENICI
“With A Song In My Heart” Il lato romantico del jazz – un excursus tra gli standards americani, la musica francese e quella italiana in un repertorio piano e voce che tocca la parte più intima di questo genere musicale. Michela Lombardi voce, Francesco Menici pianoforte
PIAZZA DEI DOMENICANI
Ore 22. GIRODISCO dj set a cura di Tommaso Priori
MERCATO CENTRALE. Ore 21. FIVE LIVE. I Five Live sono un gruppo di 5 performer livornesi tra i 24 e i 29 anni: Caterina Barsotti, Carolina Longone, Valentina Nieri, Filippo Sassano, Antonio Siani.
Si sono conosciuti nel 2010 al Teatro Goldoni di Livorno, dove hanno studiato, ampliando il proprio bagaglio artistico. La loro musica spazia dal repertorio pop/rock al musical alternando anche momenti di musica a cappella e con accompagnamento live. I brani presentati sono sempre arrangiati in una nuova chiave e spesso proposti sotto forma di mashup. Emozionare, divertire, sorprendere: sono queste le parole chiave del loro lavoro.
PORTO MEDICEO, SCALI DELLE BARCHETTE, ore 19. WELCOME ON SOFA’. Da un’idea di Stefano Santomauro e Alessia Cespuglio. Il salotto di Effetto Venezia 2018. Il comico Stefano Santomauro e l’attrice Alessia Cespuglio saranno i padroni di casa che accoglieranno sul “Sofà della Città” i big del Palco Centrale e tutti gli artisti della manifestazione cittadina, per un’intervista libera e senza censura su temi di attualità, cultura e musica. Il pubblico avrà così modo di conoscere più da vicino gli artisti dio questa edizione e molti altri per un’ora di folle scintillio di esperienze.
SCALI DELLE BARCHETTE, ore 21.30. Esibizioni dimostrative delle allieve del corso di Acrobatica aerea
a cura di Marta Albiani in collaborazione con ASD Accademia dello Sport
GALLERIA DELLA CANNONIERA (Fortezza Vecchia). Ore 20 – 21 – 22
LE STANZE LIVORNESI 2018
Siamo alla nona edizione di questo spettacolo, che cambia i contenuti, ma mantiene la formula di sempre. Un gruppo di attori chiusi nella cannoniera della Fortezza Vecchia, faranno rivivere per un’ora alcuni personaggi Livornesi, che hanno segnato la Storia della nostra città.
Con Emanuele Barresi, Elisa Franchi, Claudio Marmugi, Claudio Monteleone
Regia di Emanuele Barresi; Elementi di scena e Costumi Adelia Apostolico Foto di scena Domenico Cascio Realizzazione costumi Costumeria Capricci. Biglietto € 10 – ridotto € 8 Info e prenotazione consigliata: 3498169659
PALCO DELLA CISTERNA (Fortezza Vecchia)
Ore 21.30. LA LEGGENDA DEL PALLAVOLISTA VOLANTE con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
Movimenti coreografici Giulia Staccioli. Testo e Regia Nicola Zavagli. Uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita: Andrea Zorzi detto “Zorro” – il pallavolista due volte campione del mondo e più volte campione europeo con l’indimenticabile Nazionale di Julio Velasco – sale per la prima volta sul palcoscenico e ci racconta la sua grande avventura. Attorno a lui, la verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli disegna un paesaggio narrativo carico di ironica allegria, dando vita alla moltitudine di personaggi che hanno accompagnato la vita e la carriera di questo autentico mito dello sport italiano.
Fortezza Nuova – Falsabraga – Palco Pacini
EFFETTO LIVE dalle ore 21. No use for an acoustic set
Il duo nasce come tributo a Tony Sly, voce dei No Use For A Name band culto del panorama punk rock californiano degli anni 90, ormai scomparso già 10 anni fa. I brani sono tutti riarrangiati in chiave
Antonio Amendolea
Antonio Amendolea è un ragazzo di Livorno che ha la passione di suonare qualsiasi strumento musicale sia alla sua portata. Una giornata di pioggia e la sua chitarra sono le cose che preferisce per comporre la sua musica. Cresce con la musica punk rock hardcore dei One Night Stand, 7years e Crosswise Decay.Ha avuto molte influenze che variano da moltissimi generi e che variano da artisti come Foo Fighters, Incubus, Deftones, Staind, Lagwagon, Useless ID.In fase di composizione, ascolta molto artisti come alt-J, Chet Faker, Glass Animals, The Neighbourhood, Jack Johnson, Ben Harper, Harry Styles, Bon Iver, Eric Clapton, Sting e molti altri ancora. Fantasmi di cartone è il suo EP di debutto ed è online in tutte le piattaforme digitali.
Scamorza
Il progetto Scamorza nasce nell’agosto del 2015, quando Lorenzo, Gianmarco e Toto danno vita ad un testo rap riguardante il loro soggiorno all’isola d’Elba. Il singolo “Elbani” è risultato subito virale tra i loro coetanei grazie ai suoi ritmi coinvolgenti. Il trio ha modo di esordire l’inverno successivo durante un evento nell’ex stabilimento del mercato del pesce di Livorno. Da gruppo casereccio, gli Scamorza trovano in poco tempo una fama inaspettata grazie al timbro demenziale che ormai caratterizza tutte le loro canzoni. Oltre a brani inediti, nel repertorio scamorzesco non mancano celebri motivi della cultura di massa, come “O Sole Mio” e “Wake Me Up”, rivisitati in chiave moderna e satirica. Il primo EP, rilasciato dal gruppo nell’ottobre 2016, é “Aristine” contenente tracce divertenti e bizzarre tra cui, oltre a “Elbani”, anche “Ruvido suono”, “Mandorla” e molte altre. Nel settembre 2017 subentra nel gruppo un bassista (Iacopo), che da subito entra nello spirito umoristico del gruppo e ne arricchisce il sound. Con lui i ragazzi hanno rivisitato in elettrico i loro brani acustici e hanno dato il via alla registrazione di un nuovo album più elaborato, intitolato appunto “Stagionati”, che uscirà nel 2018.
Thomas Durin
Thomas Durin è un cantautore livornese classe ’96. Thomas inizia a strimpellare la chitarra nel 2008, quasi per gioco, grazie ad alcuni amici musicisti, gli stessi con cui nel 2012 fonda i Crosswise Decay: progetto skatepunk di cui è l’attuale chitarrista-cantante. Con il gruppo si fa le osse tra vari concerti e tre tour europei. Con l’ iniziativa Two Feet on Stage di Inconsapevole Records e una manciata di pezzi riadattati, nel 2015, inizia la sua carriera da solista.
TEATRO VERTIGO. Ore 21,30 con replica alle 22.45. La Combriccola livornese presenta LI SPIRITI IN CASA DELLA PIZZI’ATA. Commedia in un atto di Orlandi e Benigni
Li Spiriti in casa della Pizzi’ata commedia in un atto in vernacolo livornese di Beppe Orlandi e Gigi Benigni fù presentata la prima volta al Teatro San Marco di Livorno nel 1935. Questa comicissima commedia veniva abbinata alla più celebre “ Ribotta a Montinero” del 1929 in quanto era composta inizialmente da due atti.
Troviamo le classiche maschere del teatro vernacolare livornese come la popolana Palmira e la vecchia Corinna detta la Pizzi’ata. Biglietto a 5 euro.
I SERVIZI BUS PER L’EVENTO
In occasione della kermesse estiva in programma dal 1 al 5 agosto nel quartiere storico della Venezia, vista la straordinarietà dell’evento, è stato deciso dall’Amministrazione Comunale di Livorno, in accordo con CTT Nord, di potenziare il trasporto pubblico con servizi aggiuntivi gratuiti.
Queste le corse che saranno istituite:
LAM BLU
Partenze da Stazione per Ardenza Mare: dalle ore 20.55 alle ore 00.55 (una partenza ogni 30 minuti)
Partenze da Ardenza Mare per Stazione: dalle ore 21.00 alle ore 01.00 (una partenza ogni 30 minuti)
LINEA 11
Partenze da Stazione per Ardenza Mare: dalle ore 20.25 alle ore 00.25 (una partenza ogni 30 minuti)
Partenze da Ardenza Mare per Stazione: dalle ore 21.15 alle ore 01.15 (una partenza ogni 30 minuti)
Nei giorni 1 e 2 agosto saranno istituite le corse:
LINEA A: partenza da Stazione per Ardenza Mare/Terra – Stazione dalle ore 00.55
LINEA B: partenza da Stazione per Ardenza Terra/Mare – Stazione dalle ore 00.20

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,