Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 16 luglio 2019

Fedez a processo per diffamazione al Tribunale di Livorno


Livorno, 16 giugno 2019 – Il rapper Fedez finisce a processo a Livorno. Secondo quanto riporta l’agenzia Adn Kronos, il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Livorno, Giuseppe Rizzo, ha firmato la citazione diretta a giudizio del cantautore che, secondo l’accusa, avrebbe diffamato via social la giornalista livornese Chiara Giannini, nota anche come autrice di un libro intervista a Matteo Salvini edito da Alta Forte, casa editrice vicina a Casa Pound.

La prima udienza di Fedez, al secolo Federico Leonardo Lucia, è stata fissata per il 5 dicembre prossimo. Al centro del processo ci saranno alcune frasi scritte dal rapper su Instagram ed indirizzate alla Giannini.
In particolare, come riporta l’atto di citazione a giudizio, Fedez avrebbe definito la giornalista come “giornalaia” indirizzandole la frase “giornalista di Libero, dall’inviato di guerra ai finti scoop da Novella 2000 su di me, brutta fine eh?” ed accusandola di aver pubblicato un articolo completamente fasullo su di lui ed inoltre “affermando che in seguito alle contestazioni ella si sarebbe cancellata dai social network non avendo argomentazioni e facendosi difendere da Salvini”.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,