Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

4 Agosto 2020

Gli allievi hanno giurato in Accademia, il ministro Guerini: “Si agli F-35”


(Anna Viola) Livorno, 7 dicembre 2019 – Sono 212 gli allievi dell’Accademia navale di Livorno, uomini e donne, che nella mattinata di oggi, sabato 7 dicembre, hanno giurato formale giuramento alla Repubblica Italiana, mentre i fucilieri della Marina, nel momento in cui allievi ed allieve gridavano “lo giuro”, esplodevano dei colpi a salve.

Si tratta di 108 allievi della prima classe del corso normale, 93 del diciannovesimo corso a ferma prefissata e 11 del corso piloti di complemento, che hanno giurato sotto gli occhi del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, del capo di stato maggiore della Marina militare Giuseppe Cavo Dragone e al comandante dell’Accademia navale Flavio Biaggi. Erano presenti anche il prefetto di Livorno Gianfranco Tomao e il sindaco della città Luca Salvetti.

L’ammiraglio Biaggi si è rivolto così ai nuovi ufficiali: “Siate fieri della vostra scelta e non stancatevi mai di alimentarla con entusiasmo e curiosità, sforzatevi di essere degni testimoni dei valori umani ed etici a cui avete deciso di improntare la vostra vita”.

Il ministro Guerini ha affermato: “Bisogna far crescere la cultura della difesa ma anche sostenere le ambizioni dell’Italia nel tornare ad essere protagonista sulla scena internazionale”.

A margine della conferenza stampa, parlando con i giornalisti, Guerini ha affrontato la questione degli F-35, gli aerei da guerra che l’Italia dovrebbe acquistare per le proprie Forze armate: “In continuità con quanto è già stato deciso, abbiamo confermato i profili di acquisto 2017. Il Parlamento ha chiesto di fare ulteriori passaggi nel futuro e li faremo, spiegando e confrontandoci sull’attività e sull’attuazione del programma”.