Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 19 luglio 2018

I potenti si dimenticano del bene?


(Luciano Ferrari) Livorno,3 agosto. Viene spontaneo,quando si pensa a uno dei potenti della terra, Putin,che caccia il personale dell’ambasciata americana e minaccia di mandare uomini armati sul Baltico, lettore appassionato di Dostoevskij,viene spontaneo per contrasto pensare a uno dei personaggi dell’autore russo:il principe Myskin,il buono assoluto,metafora del bene incondizionato,uno dei personaggi chiave del capolavoro dello scrittore russo. Come avrà fatto a dimenticarsi de L’Idiota? I potenti sono tali perchè si dimentica del bene? A meno che si pensi a Guerra e pace,all’altro genio russo, Tolstoj.Forse ha ragione Dante quando traccia il nostro cammino ne L’inferno,purgatorio e paradiso.Quel paradiso per cui tanti uccidono e si fanno uccidere. ferrariluc38@gmail.com

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,