Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

20 Gennaio 2021

I progetti dei Rotary di Livorno a sostegno della città


Livorno, 4 aprile. La serata – Domani, giovedì 5 aprile, alle 20,30 allo Yacht Club, Inteclub Rotary Club Livorno e Rotary Club Livorno Mascagni per presentare i progetti realizzati in comune a favore della città, nel corso dell’annata rotariana 2017 – 2018.
I Rotary Club livornesi, all’indomani del tragico 10 settembre che ha così duramente colpito la città, nell’intento di dare un sostegno concreto a nostri concittadini hanno portato avanti molteplici iniziative di raccolta fondi (proiezione del film Leghorn al cinema 4 Mori il 10 ottobre 2017, spettacolo “Al Chiaro di note” al Teatro Goldoni il 13 febbraio) e aperto il conto corrente “Rotary Alluvione Livorno” dove far confluire fondi al fine di sostenere quelle realtà che, a causa dell’alluvione, necessitavano di interventi urgenti in molti settori della società.
Alla raccolta fondi hanno partecipato anche i Club Rotary presenti in Toscana.
La consegna alla Corale Guido Monaco di un pianoforte acquistato grazie ai proventi “Rotary Alluvione Livorno”, avvenuta nei giorni passati, è la prima di molteplici donazione che il Rotary Club Livorno e il Rotary Club Livorno Mascagni stanno portando a termine con i fondi a disposizione del conto dedicato “Rotary Alluvione Livorno”.
Per aiutare la città a riprendersi dai danni dell’alluvione la commissione creata per l’individuazione dei destinatari ha valutato di muoversi lungo quattro direttrici: associazioni culturali, associazioni di volontariato, famiglie in situazioni di emergenza, microimprese a conduzione familiare.
A chiusura un breve intermezzo con il Gruppo Etnia Jazz della Corale Guido Monaco.
Ma non solo alluvione, durante le serata verrà completato un altro importante Progetto di service realizzato in collaborazione tra i due Club con la realizzazione dello spettacolo Dei prestigi e delle arti magiche” Gran Galà dell’illusionismo “Tony Wetryk“. Il 13 marzo scorso uno straordinario cast di artisti di fama internazionale per rendere omaggio al grande illusionista livornese Antonio Pastacaldi in arte Tony Wetryk, uno dei più grandi illusionisti dei primi anni del Novecento, che conobbe grandi successi in tutto il mondo, riempiendo i teatri e le cronache dei giornali, ha riempito il teatro Goldoni.
Il ricavato dello spettacolo sarà consegnato a “Volare Senz’Ali” un’associazione che svolge un grande lavoro di sostegno a persone che avranno sempre bisogno di un legame significativo che li accompagni in un contesto gratificante.