Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

I veterinari elbani dicono stop al servizio di reperibilità volontaria


(Stefano Bramanti) Portoferraio, 10 settembre 2016 – Un’estate impossibile per i veterinari dell’Elba, in tre a dover garantire la reperibilità notturna e festiva, sempre e solo in modo volontario, aspettando che i Comuni ratificassero una convenzione per la loro retribuzione in quel servizio. Non è mai arrivata tale delibera e ora i medici di cani e gatti dicono stop dal primo di ottobre. Ed è entrato in scena Marco Melosi, loro rappresentante provinciale. “I Comuni dell’isola- dice il veterinario di Cecina- con i fondi della Gestione associata tra gli Enti locali, dovevano stanziare solo alcune migliaia di euro in modo da retribuire i veterinari nel loro servizio di reperibilità notturna e festiva, almeno per l’estate. Sono anni che lo fanno in modo volontario. Ma niente da fare, nonostante si fosse concordato di fare una convenzione ad hoc. Ora la cosa è peggiorata, un veterinario dei tre operanti all’Elba deve lasciare l’isola per certi periodi e quindi è impensabile che in due facciano fronte a quel servizio di pronto soccorso animali. I Comuni dimostrano una totale indifferenza al problema, davvero incredibile, sebbene per legge debbano garantire questi servizi veterinari. Qualunque professione vede ricompensata la reperibilità, il volontariato dei tre medici isolani finisce quindi, agevolato dal fatto che diminuisce l’organico. Non è pensabile che si possa svolgere il servizio notturno e festivo, con solo due medici veterinari”. Quindi è questa la novità annunciata e avvallata dal Melosi e quindi dal primo ottobre il numero di cellulare per le urgenze, messo a disposizione col volontariato dai veterinari, risulterà probabilmente spento. Quando qualcuno avrà bisogno di soccorrere il gatto o il cane o altro animale, a chi rivolgerà per l’emergenza? Turisti di bassa stagione e residenti dovranno prendere la nave per risolvere tali problemi?