Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2021

Martingala al Caprilli (foto Lem)

Il Caprilli riapre al pubblico, successo per Martingala aspettando i cavalli e le corse


(Tony Faini) Livorno, 11 luglio 2021 – Le porte dell’ippodromo Caprilli si sono riaperte. E’ accaduto nella serata di ieri, sabato 10 luglio, a distanza di circa sei anni dall’ultima volta. In attesa di veder ripartire le corse dei cavalli, dopo il sopralluogo effettuato dal Mipaaf dei giorni scorsi, ieri è andata in scena la prima serata della rassegna Martingala, un appuntamento di musica e spettacolo che, di fatto, ha consentito di registrare il tutto esaurito e permesso ai livornesi e non solo di mettere di nuovo piede all’interno dell’impianto ardenzino dopo i lavori di funzionalizzazione. Sul palco, davanti a un pubblico attento ed entusiasta, i cabarettisti ed animatori Michele Crestacci, Paolo Migone e Leonardo Fiaschi.

“Era diventato una giungla, intanto lo abbiamo recuperato alla città, adesso avanti con le corse”, ha detto il sindaco di Livorno, Luca Salvetti.
“Per chiudere l’ippodromo ci sono voluti due minuti. Una catena, un lucchetto, e lì hanno fermato il tempo per sei anni. Il Caprilli era diventato una giungla, un luogo di abbandono e di degrado”, ha aggiunto Salvetti. “C’è voluto da parte di questa amministrazione un impegno grossissimo, tante persone a lavorare, ma finalmente il risultato è stato ottenuto, l’ippodromo è stato restituito ai cittadini il 10 luglio con il primo appuntamento di Martingala. Poi grazie alla nuova società di gestione anche la parte delle corse che contiamo di veder realizzate fin dalla fine di questo luglio. Questo avevamo scritto nel nostro programma di mandato, questo è ciò che facciamo”.