Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

Il Forum Rotonda e lo chalet ardenzino


(Ruggero Morelli) Livorno , 3 aprile. Nei giorni scorsi si è svolta, dopo molto tempo, una riunione del Forum Rotonda anche per ‘festeggiare’ l’inizio dei lavori nel cantiere edile. Per l’incontro è stata offerta la bella saletta dei soci della coop della Rosa di via Settembrini. Sono state ricordate le iniziative di questi undici anni e le proposte avanzate per il recupero dello chalet e delle aree contigue.
Dopo la costituzione del forum nel novembre 2005 con sede presso la circoscrizione 5, ed oltre 27 associazioni iscritte, ci fu la bella presentazione dei progetti urbanistici del gruppo di allievi del professor Massimo Dringoli della facolta di ingegneria di Pisa.
A seguire ci fu il progetto dell’architetto Claudia Bigongiali per i nuovi servizi, il progetto dell’architetto Riccardo Ciorli per la struttura da affiancare allo chalet fino alla esposizione della attività e le varie proposte del forum, alla commissione cultura del consiglio comunale nel maggio 2013.
Poi organizzammo la mostra di foto d’epoca con i fasti della villa Boretti e le più recenti feste da ballo con la
gestione Ghinassi. Sono intervenuti i rappresentanti della ATI- associazione temporanea d’impresa- che ha vinto il bando per il recupero e la gestione dello chalet ed hanno esposto lo stato dei lavori, le difficoltà incontrate
per il lungo tempo trascorso dall’abbandono, ed i tempi nei quali contano di terminare l’operazione.
In particolare hanno descritto come sarà costruita la nuova struttura che, come si vede nel progetto esposto nel rendering affisso all’ingresso della pineta, si colloca accanto allo chalet e lo cinge nella forma che ricorda quella dei casini granducali dell’architetto Cappellini, posti a pochi metri dalla rotonda. Sarà tutta in vetro ed acciaio secondo le
direttive della soprintendenza.
Nei programmi della gestione ci sono idee per attività culturali e ricreative che accompagneranno la vita dello chalet e della rotonda per tutto l’anno, creando così un punto di aggregazione che mancava a sud della città.
Sarà quindi possibile che anche per il 2017 si possa svolgere il tradizionale premio città di Livorno nel prossimo agosto.
Al termine della riunione : un in bocca al lupo per la attesa inaugurazione. ruggeromorelli@libero.it