Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 20 Ottobre 2019

Il Pd livornese contro l’accordo con i Cinquestelle, lo ha deciso l’assemblea degli iscritti


Livorno, 28 aprile – L’assemblea degli iscritti del Pd a grande maggioranza si è espressa contro qualsiasi accordo del partito con il Movimento 5 Stelle sulla formazione del governo. La percentuale è stata dell’ottantacinque per cento a dimostrazione come il ricordo della trascorsa campagna elettorale e delle velenosità delle critiche pentastellate non siano state dimenticate dalla base dem livornese. Andrea Romano,(nella foto) deputato livornese rieletto, membro del comitato dei garanti del partito, ha aperto i lavori nella sede di via Donnini, e non è stato tenero con i 5Stelle facendo una panoramica sulla situazione politica nazionale e sulle difficoltà emerse e ancora intatte a distanza di cinquantacinque giorni ormai dalle elezioni. Identica la posizione del consigliere regionale Pd Francesco Gazzetti, che si è pronunciato duramente contro l’accordo, e di altri intervenuti. E’ prevalsa in sostanza la linea renziana, motivata da tutta una serie di considerazioni che sono state ritenute sufficienti per motivare il dissenso verso una collaborazione ritenuta non in linea con il programma del partito. Nell’assemblea si è parlato anche della Festa de L’Unità, appuntamento tradizionale del partito, che è stata confermata e si svolgerà probabilmente a luglio alla Rotonda di Ardenza. Altri argomenti all’ordine del giorno il tesseramento iniziato giorni or sono e la situazione economica del partito.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,