Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

Il traghetto Smeralda ha lasciato il porto


Livorno, 1 agosto. Riparato il guasto elettrico, imbarcati i passeggeri rimasti in attesa tre giorni, mollati gli ormeggi, il traghetto della Grimaldi Lines Cruise Smeralda ha ripreso il largo dalla banchina livornese lasciandosi alle spalle uno strascico di polemiche. Aveva a bordo circa 900 passeggeri, una parte ha preferito immediati imbarchi sostitutivi e altre soluzioni assistiti e rimborsati dalla compagnia. Benedetto Tuci, presidente dell’Unione Consumatori di Livorno, incontrando la stampa, ha voluto sottolineare che spesso si assiste a episodi del genere, che mettono in difficoltà i passeggeri-utenti, causando loro anche danni economici per ritardi nel raggiungere le varie destinazioni. Pertanto l’Unione sosterrà i cittadini nei casi di richiesta di risarcimenti e solleciterà le compagnie a controllare le motonavi perchè rafforzino le misure di sicurezza per evitare guasti e possibili incidenti.