Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

23 Gennaio 2021

Ina Dhimgjini lancia Livorno a Misura e si candida a sindaco della città


Livorno, 20 febbraio 2019 – E’ comparsa su Facebook nella giornata di oggi, mercoledì 20 febbraio, la pagina di Livorno a Misura, la lista civica che candida l’ex assessore pentastellata Ina Dhimgjini a sindaco di Livorno.

La Dhimgjini, 33 anni, avvocato, laureata in Giurisprudenza a Pisa e con studi in Diritto europeo alla Ca’ Foscari di Venezia, è stata assessore al Sociale del Comune di Livorno nella giunta di Filippo Nogarin dal giugno 2015 all’aprile 2018, quando si dimise. La sua nomina ad assessore avvenne nell’ambito dell’apposita selezione pubblica che il movimento Cinquestelle indisse subito dopo aver vinto le elezioni amministrative a Livorno.
Nel luglio scorso ha accettato di ricoprire l’identico incarico al Comune di Imola, anch’esso guidato dai Cinquestelle, nella giunta della sindaco Maunuela Sangiorgi, dalla quale si è dimessa un mese fa, a gennaio, a causa di “progetti politici che, dal punto di vista logistico, richiedono la mia presenza a Livorno”.

Adesso il progetto politico della Dhimgjini, su cui in realtà circolavano delle voci già da qualche settimana, è stato svelato. L’ex assessore al Sociale di Nogarin, nel frattempo uscita dal movimento Cinquestelle, presenta una sua lista civica con l’obiettivo di raccogliere idee e suggerimenti per rinnovare la città perché “è prezioso il tuo contributo”.

“Un viaggio fatto di persone concrete e pronte a cambiare la propria città”, si legge sulla pagina Facebook di Livorno a Misura. “Un percorso ricco di idee e di progetti a misura di Livorno. Non occorrono promesse ma serve fare, tutti insieme”.