Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Gennaio 2022

L'incendio alla raffineria Eni di Stagno (foto Costa Ovest)

Incendio alla raffineria Eni di Stagno, per fortuna non sono coinvolte persone


(Redazione) Collesalvetti, 30 novembre 2021 – Un incendio è scoppiato nel pomeriggio di oggi, martedì 30 novembre, all’interno della raffineria Eni di Stagno. L’incendio ha coinvolto l’impianto forno hot-oil all’interno allo stabilimento. L’incendio è stato estinto dai Vigili del Fuoco. In seguito sono state messe in atto le operazioni di raffreddamento e bonifica.

Fortunatamente non risultano coinvolte persone. Sul posto hanno operato squadre dei comandi Livorno, Pisa, Lucca e Firenze. La paura è stata tanta, ma non si registrano situazioni di pericolo. La nube nera che si è formata si è poi diretta verso Guasticce. Nelle prossime ore saranno valutati eventuali danni ambientali.

La viabilità stradale, nel pomeriggio, è stata ripristinata. La colonna di fumo è stata visibile fino a sera sull’intera zona che da Stagno va verso Collesalvetti. Con i Vigili del Fuoco, per ripristinare la normalità, sono intervenute anche l’Arpat e la Protezione Civile.

Subito si è messa in moto anche la Regione Toscana. Il presidente Eugenio Giani ha assicurato il monitoraggio dell’intera situazione. Anche l’europarlamentare Susanna Ceccardi della Lega ha dichiarato di seguire con attenzione la situazione. Il sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia, ha confermato che non ci sono stati feriti nell’area dell’incidente.

Tags: ,