Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

sabato 25 maggio 2019

Italiano solo facoltativo per i richiedenti asilo


(Mario Lorenzini) Livorno, 14 maggio 2019 – Siamo rimasti delusi quando abbiamo saputo che insegnare la nostra lingua ai profughi richiedenti asilo politico non è più obbligatorio ma facoltativo. Chi scrive da tre anni è in contatto con un insegnante di italiano, laureato a Roma, che opera presso il Centro di accoglienza dei Trinitari Egli, di fronte a questa disposizione venuta dall’alto del Governo e della Prefettura, ha espresso ai diretti interessati la sua solidarietà. Trattasi di una disposizione che priva i profughi di una possibilità che era a tutto vantaggio per il loro domani.
Nel denunciare attraverso questo messaggio l’assurda decisione venuta dall’alto, auspichiamo che in loco ci sia qualcuno autorevole che protesti.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,