Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

20 Gennaio 2021

Italiano solo facoltativo per i richiedenti asilo


(Mario Lorenzini) Livorno, 14 maggio 2019 – Siamo rimasti delusi quando abbiamo saputo che insegnare la nostra lingua ai profughi richiedenti asilo politico non è più obbligatorio ma facoltativo. Chi scrive da tre anni è in contatto con un insegnante di italiano, laureato a Roma, che opera presso il Centro di accoglienza dei Trinitari Egli, di fronte a questa disposizione venuta dall’alto del Governo e della Prefettura, ha espresso ai diretti interessati la sua solidarietà. Trattasi di una disposizione che priva i profughi di una possibilità che era a tutto vantaggio per il loro domani.
Nel denunciare attraverso questo messaggio l’assurda decisione venuta dall’alto, auspichiamo che in loco ci sia qualcuno autorevole che protesti.