Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

23 Gennaio 2021

La Pecori su Facebook: “Livorno pattumiera della Toscana”


Livorno, 20 luglio 2019 – Con un post sul proprio profilo Facebook, la consigliera regionale Monica Pecori, aderente al gruppo Misto ma appartenente al movimento Toscana per tutti, è intervenuta oggi, sabato 20 luglio, sul progetto della centrale a biometanolo che l’Eni vorrebbe realizzare al posto della raffineria di Stagno. La Pecori, livornese, è stata eletta a Livorno.

“Per non dimenticare”, si intitola il post. Nel quale si legge: “Che Livorno sia vocata a ‘pattumiera della Toscana’ non è una novità: nel 1988 Livorno accolse sulla piattaforma battezzata appunto Karin B, i rifiuti tossici nocivi di questa e di un’altra pattumiera natante, la Deep Sea Carrier. Anche la Jolly rosso, altra nave dei veleni, era destinata alla nostra piattaforma, ma si spiaggiò ad Amantea”. E poi: “Finita l’epoca delle navi dei veleni, la piattaforma fu riadattata a rimozione delle matrici in amianto contenute nelle carrozze ferroviarie”. E la chiosa: “Ora il progetto del biometanolo. In pratica, quando si tratta di rifiuti, siamo sempre in prima fila”.