Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Luglio 2020

La vicesindaco Monica Mannucci (particolare di foto tratta dal sito del Comune di Livorno)

La vicesindaco Mannucci si è dimessa, in aula i saluti a giunta e consiglio comunale


Livorno, 9 giugno 2020 – La vicesindaco di Livorno, Monica Mannucci, ha ufficializzato le proprie dimissioni e salutato la giunta e il consiglio comunale in occasione dei lavori d’aula di oggi, martedì 9 giugno, in apertura dei quali ha specificato che “essere qui presente era un atto doveroso e di rispetto verso il consiglio comunale al quale ribadisco la mia volontà di lasciare gli incarichi ricoperti in questi undici mesi” rispetto ai quali “ho sempre cercato di adempiere con tutto il mio impegno e le mie capacità”. La Mannucci ha aggiunto di aver “molto riflettuto su questa importante decisione” precisando tuttavia che “questo era il momento giusto” e che i motivi sono di “natura personale”.

“In questi giorni è stato pubblicato il decreto scuola mentre per i servizi educativi siamo in attesa di conoscere quali saranno le misure da adottare di contrasto al coronavirus Covid-19, così chi mi succederà avrà modo e tempo di organizzare, secondo il suo metodo di lavoro, l’impegno in vista della riapertura delle scuole”, ha precisato la Mannucci, che aveva anche la delega alla Scuola e alle Politiche giovanili.

Prima dei consiglio comunale, la Mannucci aveva incontrato il sindaco Luca Salvetti al quale già ieri, con una lettera, aveva annunciato l’intendimento di dimettersi.

“Mi ha scritto una lettera nella quale ha formalizzato la sua volontà di dimettersi”, ha spiegato Salvetti. “Non avevamo presagito nulla. Siamo stati tutti sotto pressione in questi giorni segnati dall’epidemia coronavirus ed abbiamo pensato soprattutto a lavorare per uscire dalla crisi sanitaria e ora di più ampio respiro”.