Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

Libri di Ciampi e lo stendardo del Quirinale donati al Comune di Livorno


Livorno – Per volontà del presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, recentemente scomparso, sono stati donati al Comune di Livorno nella mattinata di oggi, mercoledì 19 ottobre, alcuni testi di valore e lo stemma del Quirinale. Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune.
Stamani Domenico Marchetta, capo della segreteria del presidente Ciampi per oltre vent’anni, è stato ricevuto a Palazzo Civico dalla vicesindaco Stella Sorgente, a cui ha consegnato, come dono al Comune di Livorno, alcuni testi che ripercorrono l’intera vita autobiografica del presidente negli anni trascorsi al Quirinale come campo dello Stato. Oltre a questo, sempre seguendo la volontà di Ciampi, ha consegnato un libro di antiquariato dall’alto pregio e valore storico pubblicato dalla Fondazione Jean Monnet per l’Università degli studi di Bologna, contenente alcuni importanti documenti del periodo di costituzione dell’Unione Europea. Il consigliere Marchetta, che è stato ricevuto dalla vicesindaco Sorgente, dal capo di gabinetto Massimiliano Lami e dal portavoce Tommaso Tafi, ha poi donato al Comune lo stendardo del Quirinale, con cui Ciampi, seguendo la tradizione dei presidenti della Repubblica Italiana, aveva omaggiato il proprio capo segreteria.
“E’ per noi un onore ricevere questi testi”, ha detto la vicesindaco Sorgente. “Sono testi che ulteriormente testimoniano del legame che il presidente Ciampi non ha mai interrotto con la sua città”. E ha aggiunto: “Sulla base, ovviamente, della volontà dei familiari, ci rendiamo volentieri disponibili ad organizzare una cerimonia per donare ufficialmente all’intera città questo prezioso materiale”.