Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

Livorno. Angela Lucia Simini nuova presidente della Fidapa


(Massimo Masiero) Livorno, 2 novembre. Il biennio 2017/ 18 di presidenza nella Fidapa ( Federazione italiana donne arti professioni affari), sezione di Livorno, si è appena concluso. La dottoressa Angela Lucia Simini, è stata eletta presidente per il prossimo biennio. E’ donna di lettere, già docente nei licei magistrali, giornalista, appassionata ed esperta di musica, nostra collaboratrice, scrive su riviste e quotidiani, sempre ricercata per la sua competenza e le puntuali osservazioni sui personaggi di opere classiche e moderne. Succede alla dottoressa Giuseppina Bombaci, presidente uscente, che si volge a nuovi orizzonti, guarda all’ Europa dove rivestirà la carica di coordinatrice europea, che le è stata conferita nel recente Congresso Internazionale al Cairo. Il titolo è ben meritato perché la Bombaci si è posta in gioco con una messe di proposte fattive e si è impegnata nei congressi internazionali a favore delle donne, collaborando con le autorità civili e militari. A Livorno, importante è stato l’input che ha dato alla diffusione e conoscenza del Codice Rosa. Ed ha promosso conferenze e incontri con le scuole perché sia le donne che gli adolescenti siano posti in grado di aprire gli occhi sui pericoli della “rete”. Si è interessata alla condizione femminile nella società e nelle realtà lavorative dove la differenza di genere comporta una vergognosa differenza di retribuzione salariale e determina nella famiglia un ruolo subordinato a quello dell’uomo.
Le redini sono pertanto passate ad Angela Lucia Simini,(nella foto a destra), che ha in progetto di continuare a lavorare su realtà concrete, anche nella scelta dei temi culturali. “Se è vero – sottolinea – che si è sempre sperato nel valore della cultura, oggi che siamo chiamati a sfide più tragiche e vaste, non solo le riforme della politica possono aiutarci, ma la diffusione della cultura può aiutare a farci conoscere e a trasmettere valori”. La Fidapa festeggia questo momento con una cerimonia che si terrà domani, 3 novembre,alle 19,30 all’Hotel Rex, via del Littorale 164, durante la quale saranno fatti gli auguri di buon lavoro alla socia Patrizia Fedi Bonciani, che recentemente è stata eletta Presidente del Distretto Centro. Temperamento artistico, scatta foto di scena e crea col marito Paolo riprese a spettacoli e ad artisti di grande spessore, pur impegnandosi al massimo nella valorizzazione della donna. La Fidapa fa parte della Ifbw (International Federation of Business and Professional Women), dodicimila socie in Italia e 350mila in cento paesi nel mondo. E’ articolata in 294 sezioni sul territorio nazionale e riunite in sette distretti. E’ un movimento di opinione indipendente, non ha scopi di lucro, persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua e religione. Promuove, coordina e sostiene le iniziative delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari, inautomia e in collaborazione con enti, associazioni e altri soggetti. E’ accreditata, in stato consultivo, presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, l´Unesco, l´Unicef, l´Ufficio Internazionale del Lavoro, l´Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale e l´Organizzazione Mondiale della Sanità. Lavora in stretto contatto con la Commissione per i Diritti Umani e la Commissione per lo status delle donne, la Fao, il Fondo Internazionale per lo Sviluppo dell´Agricoltura, il Consiglio d´Europa e altre agenzie specializzate