Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

Livorno. B§B al Parco del Mulino con la collaborazione del Rotary


Livorno – 26 aprile. Il progetto di “restauro” del B&B che la Cooperativa sociale Parco del Mulino propose circa un anno fa al Rotary Club Livorno ha avuto, grazie anche all’intervento di Ikea, uno sviluppo eccezionale, oltre le aspettative. Venerdì prossimo, 28 aprile, alle 11,30 pertanto sarà inaugurata la struttura, in via Voltolino Fontani 1, zona Ardenza, e sarà gran festa per gli operatori, i volontari e i sostenitori del progetto.
Il B&B consente ai ragazzi della cooperativa di avere un lavoro regolare, altrimenti molto difficile in un normale ambiente sociale. A questi ragazzi non viene offerto un lavoro qualsiasi, che li impegni in qualche modo, ma si è cercato di seguirne inclinazioni e passioni. Sei ragazzi lavoreranno a turno alla reception, in cucina per servire le colazioni, e nel riassetto delle camere.
Già in passato i Rotary Club livornesi, hanno contribuito alla crescita del Parco del Mulino. Quindi nell’ottica di proseguire il percorso iniziato, il Rotary Club Livorno, insieme ai responsabili del Parco del Mulino nei primi mesi del 2016, ha cominciato a progettare le modalità di intervento e, vista la loro destinazione, contattato IKEA per avere uno sconto sugli arredi. Ikea ha accolto la richiesta in maniera entusiasta con la donazione di tutti gli arredi del B&B e la riorganizzazione degli spazi lavorativi.
Il 21 marzo in occasione della 12esima edizione della WDSD, la Giornata Mondiale della Sindrome di Down, sancita ufficialmente da una risoluzione dell’ONU, è stato presentato un Video realizzato con i ragazzi nel B&B del Parco, con il quale IKEA Italia intende promuovere l’obiettivo della campagna, che è quello di dare voce alle persone con sindrome di Down supportandone la piena inclusione, anche tramite la realizzazione di progetti di autonomia. Pertanto è stato possibile per il Rotary Club Livorno utilizzare le somme disponibili per la realizzazione della predisposizione degli impianti elettrico e idraulico, all’acquisto di televisori, sistemi wi-fi ecc, e di attrezzature per la manutenzione degli esterni, quali trattorino tagliaerba ed altro materiale consentendo ai responsabili del Parco del Mulino di completare il progetto, per il quale il Rotary Club Livorno ha promosso eventi, grazie anche alla generosità di sponsor sensibili: Conad Marilia, Cosmopolitan Golf, MecTour, Mediolanum, Nesti Auto, Toscana In Tavola, Toscolapi, Zanotto, che hanno permesso di raccogliere parte dei fondi destinati alla realizzazione.
Le iniziative dei Rotary Club Livorno e Rotary Club Livorno Mascagni proseguiranno, anche a livello di singoli soci, per continuare a sviluppare il Parco del Mulino e la sua gestione.