Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Gennaio 2021

Livorno: Domenica 6 maggio, Museo della Città, Fattori e Biblioteca Labronica aperture gratuite


Livorno, 5 maggio 2018. Domenica 6 maggio, come ogni prima domenica del mese le strutture museali e i luoghi di cultura avranno l’ingresso libero e quindi riprendono le aperture straordinarie gratuite al Museo “G. Fattori” di Villa Mimbelli e degli spazi della Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi” di Villa Fabbricotti. Una grande novità per questa prima domenica del mese di maggio sarà l’apertura, ad ingresso gratuito anche del Museo della Città, appena inaugurato.
Il Museo della Città, aperto dalle 10 alle 19, offre un suggestivo percorso espositivo che racconta l’evoluzione storica e culturale di Livorno dalle sue origini fino all’epoca attuale. In mostra oltre seicento oggetti d’arte, cimeli e reperti archeologici.8 (Nella foto l’iconostasi) Il Museo offre nell’adiacente Chiesa di piazza del Luogo Pio anche un’importante sezione di opere d’arte contemporanea. Sono previste visite guidate alla struttura al costo di 2 € a persona. I visitatori saranno accompagnati nelle varie sezioni del Museo da operatori esperti nei seguenti orari: ore 16, 16.30, 17, 17.30.
Il Museo “G. Fattori” aprirà le porte ai visitatori ( in orario 10-13 e 16-19) per la visita alla collezione permanente dislocata sui tre piani di Villa Mimbelli. Dalle grandi tele di Giovanni Fattori e di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri) ad illustri post-macchiaioli come Eugenio Cecconi e Vittorio Corcos, nonché divisionisti come Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini. Entro la sontuosa cornice di Villa Mimbelli, sarà possibile effettuare una visita guidata al costo di 2 € a persona (per un minimo di 15 persone); è possibile prenotare (chiamado dalle 10 alle 13 oppure dalle 16 alle 19 ai numeri 0586/824607-601) la visita alle ore 16 o alle ore 17.30.
Domenica 6 maggio, porte aperte anche alla Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi” di Villa Fabbricotti. Si potrà visitare gratuitamente la struttura che custodisce importanti documentari della città. L’evento è in collaborazione con la Cooperativa Itinera. Nell’occasione un operatore esperto di farà da guida a chi voglia partecipare all’iniziativa gratuita, accompagnando il visitatore in un percorso storico sulla nascita della biblioteca a Livorno, sul suo posseduto antico e moderno e sul funzionamento oggi. Il ritrovo è all’interno del parco, alle ore 17, davanti al portone centrale dell’edificio. L’incontro avrà durata di un’ora e alla fine della guida sarà distribuita gratuitamente ai visitatori la tesserina con la quale prendere libri in prestito secondo i modi e le procedure che saranno spiegate nell’occasione.
Informazioni: Museo Civico “G. Fattori” – Via S. Jacopo in Acquaviva 65, 0586 808001 – 824620
Biblioteca Labronica “F. D. Guerrazzi”, Viale della Libertà 30 0586 824528
Museo della Città. Polo Culturale Bottini dell’Olio – piazza del Luogo Pio. 0586/ 824551 – 824552
I visitatori saranno accompagnati nelle varie sezioni del Museo da operatori esperti della cooperativa Itinera nei seguenti orari: ore 16, 16.30, 17, 17.30.
Il Museo della Città, aperto dalle 10 alle 19, offre un suggestivo percorso espositivo che racconta l’evoluzione storica e culturale di Livorno dalle sue origini fino all’epoca attuale. In mostra oltre seicento oggetti d’arte, cimeli e reperti archeologici. Il Museo offre nell’adiacente Chiesa di piazza del Luogo Pio anche un’importante sezione di opere d’arte contemporanea.
Info: Museo della Città Polo Culturale Bottini dell’Olio – piazza del Luogo Pio. 0586/ 824551 – 824552