Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

Livorno, nubifragio provoca sette morti: quattro di un’intera famiglia


Livorno, 10 settembre. Sette morti per il nubifragio di stanotte che si è abbattuto sulla città. E’ il pesante bilancio di dieci ore di pioggia vento a oltre cento chilometri orari, che si è conclusa con una tragedia. Tre persone sono morte a Monterotondo per un crollo e altre quattro per annegamento in viale Nazario Sauro. L’ondata d’acqua ha invaso un seminterrato, dove in un appartamento era alloggiata una famiglia composta da quattro persone. I genitori sono morti sommersi dall’acqua alta due metri, il nonno è riuscito a salvare la nipotina, una bambina di quattro anni. Si è immerso nuovamente per trarre in salvo invano il nipotino, ma non è più emerso. Muri crollati, scantinati e strade allagate, alberi abbattuti e corsi d’acqua esondati. Colpita la zona di Salviano, parte della carreggiata è stata spazzata via con via del Giaggiolo. Grave la situazione di Coteto. Molte le persone evacuate. Interventi dei mezzi di soccorso continuano. Interrotto il servizio di trasporto urbano per le condizioni della viabilità. A Quercianella evacuato anche un campeggio. Anche nel pisano allagamenti e strade interrotte.