Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Gennaio 2021

Lungomare, stalli blu sul viale Italia da lunedì 2 luglio. Parcheggio gratuito ex Atl durante i lavori. Vibrante protesta della Lega


Livorno, 30 giugno 2018. Iniziano la prossima settimana i lavori per la realizzazione del terzo lotto degli “stalli blu”, riguardante il tratto di viale Italia che va da via Funaioli a viale Nazario Sauro e alcune strade limitrofe, comprese nella nuova zsc “Mare” e nella zsc “R”. Per la prima volta nella storia cittadina il lungomare sarà regolamentato dal disco orario per la gioia e i dolori dei cittadini.
Si inizia, lunedì 2 luglio, con il tratto di viale Italia da via Funaioli a via Forte dei Cavalleggeri, lato mare (da fronte numero civico 131 fino a fronte civico 259).
Nei giorni successivi i lavori proseguiranno nei tratti successivi del viale Italia, sempre sul lato mare, fino ad arrivare a Barriera Margherita, e poi sul lato opposto.
La ditta Dgm è stata incaricata ad eseguire le opere (realizzazione degli stalli blu, degli stalli per motocicli, per le auto al servizio dei disabili e per il carico/scarico).
Durante l’esecuzione dei lavori sarà in vigore il restringimento di carreggiata e, ovviamente, il divieto di sosta con rimozione forzata, ma il viale rimarrà transitabile in entrambi i sensi di marcia.
La ditta installerà i cartelli di divieto nei tratti interessati dai lavori.
Si attua così il cronoprogramma di massima stabilito da tempo dalla giunta comunale, che coinciderà con il periodo della stagione estiva che coincide con le vacanze.
Gli interventi: dal 2 al 10 luglio viale Italia da via Funaioli a via Forte dei Cavalleggeri, viale Italia da via Forte dei Cavalleggeri a piazza Giuseppe Emilio Modigliani, viale Italia da piazza Giuseppe Emilio Modigliani a Piazza Sant’Jacopo in Acquaviva e viale Italia da piazza Sant’Jacopo in Acquaviva a viale Nazario Sauro, prima lato mare e poi il lato opposto; dal 10 al 16 luglio via Forte dei Cavalleggeri, via Carlo Meyer, via Sant’Jacopo in Acquaviva fino a via Forte dei Cavalleggeri, via Sant’Jacopo in Acquaviva da via Beppe Orlandi e piazza Sant’Jacopo in Acquaviva.
La tempistica, informa il Comune, potrà subire variazioni per motivi tecnici o in base alle condizioni meteorologiche.
Tutte le informazioni utili sul nuovo sistema della sosta, con le tariffe, il cronoprogramma di massima e le planimetrie, sono disponibili nel banner pubblicato sul sito internet del Comune di Livorno (www.comune.livorno.it)
La sosta a pagamento entrerà in vigore a lavori completati e parchimetri in funzione. Per i residenti titolari di contrassegno il parcheggio sulle strisce blu sarà gratuito. Per diminuire i disagi collegati ai lavori in corso, nei giorni feriali dal 2 al 13 luglio il parcheggio di via Meyer (ex Atl) sarà utilizzabile gratuitamente per tutto l’arco della giornata.
Vibrante la protesta della Lega. Questa mattina nel corso di una conferenza stampa en plain air sul lungomare, Costanza Vaccaro ha sparato a zero contro la decisione della giunta comunale sottolineando come la realizzazione degli stalli blu, di cui era stata chiesta una sospensione, ha causato già una diminuzione del dieci per cento degli abbonamenti allo stabilimento Pancaldi nei mesi di giugno e settembre e di altrettante difficoltà per le attività commerciali del lungomare. Anche la prospettiva della realizzazione delle tre rotatorie sul viale Italia è considerata dagli esperti della Lega un ulteriore complicazione per il traffico sulla passeggiata.