Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

Maltempo, a Livorno e provincia codice d’emergenza declassato a Giallo


Firenze, 16 settembre – La sala operativa della Protezione civile regionale, Soup, comunica la cessazione anticipata dell’allerta con codice Arancione con passaggio al codice Giallo per rischio idrogeologico-idraulico su reticolo minore e al codice Verde per rischio temporali forti per le zone della fascia settentrionale e centrale della Toscana nelle province di Firenze, Prato, Pistoia, Pisa e Livorno. Resta invece confermato il codice Arancione per i rischi temporali forti e idrogeologico-idraulico reticolo minore, fino alle 13 di oggi, sabato 16 settembre, per tutte le zone della fascia meridionale ed orientale della Toscana nelle province di Grosseto, Arezzo e Siena.

Lo rende noto Toscana Notizie, agenzia d’informazione della Giunta regionale toscana attraverso il servizio Whatsapp.

Le piogge a carattere temporalesco previste ieri nell’allerta di codice Arancione per le prime ore di oggi, si legge nella nota, si sono effettivamente registrate durante la notte e risultano ancora in atto nella fascia centro meridionale della regione. In particolare la porzione di territorio posta a Sud del fiume Cecina sulla costa e, procedendo verso l’interno, le province di Siena ed Arezzo, sono state investite da temporali anche intensi (con piogge superiori a 50 mm in 1 ora) ma che non sono risultati persistenti. I cumulati massimi di pioggia registrati finora, a partire dall’inizio dell’allerta, sono di poco superiori a 70 mm nelle ultime 12 ore.