Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

sabato 23 giugno 2018

“Minnie la candida” al Piccolo Teatro Città di livorno


Livorno, 21 febbraio. “Minnie la candida” è il nuovo lavoro teatrale della compagnia amatoriale Piccolo Teatro Città di Livorno, del Centro Artistico Il Grattacielo, in scena il prossimo weekend presso lo storico teatro di via del Platano. Venerdì e sabato alle 21,15, domenica alle 17,30.
E’ un dramma fiabesco, il capolavoro teatrale di Bontempelli, scritto su sollecitazione di Pirandello e tratto dal racconto “Giovane anima candida” del 1924. Rappresenta l’esasperarsi di una situazione esistenziale, l’insofferenza per le maschere e gli artifici che la vita impone a tutti. Minnie vive il contrasto tra il suo candore ed il mondo esterno. Nella sua follia, Minnie crede finti tutti gli uomini e si convince di essere finta anche lei, perchè nella società moderna tutto è artefatto e costruito. Combattuta tra bisogno di certezze e finzione, Minnie alla fine si uccide. Il suicidio però è un gesto simbolico con cui porta a termine la sua missione e mette in guardia le persone che le sono care.
Minnie si elimina per far capire a tutti i pericoli di un mondo massificato privo di disponibilità, gioia e poesia.
“La Minnie del dramma” scriveva Bontempelli “con la sua intelligenza elementare soverchia, esemplifica tutto il mondo che le sta intorno; la sua interpretazione candida della realtà, sale in quella zona in cui pensiero e immagine sono fatti della stessa sostanza e lo stesso dolore umano assume il colore d’un pianto di stelle.”

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,