Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

12 Maggio 2021

La sindacalista Delizia Esposito (foto tratta da Facebook)

Non ce l’ha fatta Delizia Esposito, la sindacalista che salì sul tetto del Comune


Livorno, 24 aprile 2020 – Non ce l’ha fatta, Delizia Esposito, 58 anni, sindacalista della Cgil e dipendente della Avr, ditta di Livorno specializzata in igiene urbana, che è deceduta nella notte tra ieri ed oggi, giovedì 23 e venerdì 24 aprile, a causa di una malattia incurabile.

La Esposito era una vera lottatrice. Significativa, nel 2014, fu una sua protesta. Per chiedere all’allora prefetto Tiziana Costantino e al sindaco Filippo Nogarin di intervenire per scongiurare i tagli ai servizi erogati dall’Aamps non esitò a salire sul tetto di Palazzo Civico, sede del Comune di Livorno.

Nonostante la malattia, la Esposito, che prima di prestare servizio alla Avr aveva lavorato per la cooperativa di servizi Cooplat, ha continuato a lottare, finché ha potuto, per tutelare i lavoratori.

I figli, Claudio e Luca, sui social hanno ringraziato le persone per i tanti messaggi ricevuti: “Un abbraccio a tutti voi che siete sempre stati vicini a nostra madre”.

Appena appresa la notizia i colleghi di lavoro hanno lasciato numerosi messaggi sul profilo Facebook della Esposito, salutandola con affetto e ringraziandola per la sua attività.