Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 14 dicembre 2017

“Opinioni in pillole” di Luciano Ferrari


(Luciano Ferrari) Livorno, 28 settembre. Purtroppo occorre ammetterlo mai la classe politica è stata così ignorante. Prima una certa selezione, anche culturale, era nelle scelte dei politici. Oggi contano le amicizie,le relazioni,gli interessi di bottega,gli odi inestinguibili. Naturalmente ci sono le eccezioni, rare però.Non è solo un fenomeno italiano,vedi l’America e non solo.

Elezioni in Germania: ci riguardano da vicino, perchè è indubbio che Angela ha saputo mediare e conservare quella pace che è il bene dell’Europa, nel passato al centro di due guerre mondiali. Eppure il governo europeo della Merkel è minacciato da forze nazionaliste di destra, destra vera come sanno fare i tedeschi.

Merito e previsione sono le categorie da introdurre nella società per renderla più giusta e accettabile. L’impresa è ardua e difficile perché implica la lotta senza quartiere alle mafie e alle droghe. Perchè chi è infelice, chi non accetta la competizione ricorre alla droga e all’inganno. Questo è giusto se si valutano le condizioni sociali di partenza. Sembra facile ma questi modelli implicano uno sforzo titanico degli uomini giusti. Sono irrealizzabili? Sono fuori dalla realtà? Forse, ma se manca questa tensione morale, si rischia paradossalmente di farci scavalcare dai robot, che mancheranno di furbizia, ma di questa gli uomini ne hanno in abbondanza per loro sfortuna. Terremoti,cicloni potrebbero essere prevedibili. Gli imprevedibili sono gli uomini.

I diritti,le migrazioni,le diseguaglianze,il terrorismo,i movimenti scissionisti,i terremoti,le alluvioni,i robot. L’Europa è chiamata a risolvere questi problemi epocali. La classe dirigente, che avrà la forza di risolverli, sarà all’altezza dei leader del dopoguerra. La pace,il lavoro,la giustizia sono le categorie politiche che incardineranno l’Europa del futuro. Su tutti la pace quando nel mondo missili fuori controllo potrebbero rovinare questo bene supremo.

Qualcuno ci sta pensando: i grandi magazzini, la grande distribuzione, non solo fanno sparire i piccoli negozi, ma quel che è peggio rendono le città un deserto pericoloso. Pericoloso di notte quando i male intenzionati hanno carta libera, in mano alle scorribande pericolose dei malfattori. Si fa sparire l’assetto delle città, a meno che si costruiscano le case nei grandi magazzini. Siamo a una svolta.L’uomo civile è sociale, una conquista della società democratica. ferrariluc38@gmail.com

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,