Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

PD livornese verso la conferenza programmatica: incontro al Parco del Mulino


Livorno, 27 novembre. La conferenza programmatica del PD livornese entra nel vivo con i primi incontri ufficiali: nella serata di venerdì, 24 novembre i segretari territoriale, Lorenzo Bacci, e dell’unione comunale, Federico Bellandi, hanno incontrato lo staff del Parco del Mulino, realtà unica nel suo genere, che è stata capace in pochi anni di valorizzare una scelta virtuosa dell’amministrazione cittadina di centrosinistra che nel 2005 decise di mettere a disposizione un’area di proprietà, per far nascere quello che oggi, a tutti gli effetti, può essere definito un fiore all’occhiello della città livornese. Una cooperativa sociale di tipo B che in sinergia con l’Associazione Italiana Persone Down di Livorno è riuscita a coniugare in modo virtuoso attività sociale e commerciale: attraverso l’area convegni, il bed & breakfast, l’area camper e l’ultimo vincente progetto, il ristorante “Ca’ Moro”, il quotidiano impegno della Cooperativa Parco del Mulino persegue infatti in modo efficace l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e offre, anche attraverso la collaborazione con l’azienda USL Toscana Nord Ovest, preziosi servizi 365 giorni l’anno (Nella foto gli operatori della Cooperativa).

Sono proprio le famiglie dei ragazzi che animano il Parco del Mulino, insieme ai ragazzi stessi, i protagonisti di questa esperienza sociale e lavorativa che sta dando risultati così importanti: e proprio alcuni familiari sono stati presenti all’incontro con Bacci e Bellandi, i quali hanno in seguito visitato la struttura e approfondito con i responsabili della Cooperativa e dell’AIPD le prospettive future di questa realtà. Tra esse, la volontà di concretizzare un sogno, cogliendo appieno le potenzialità che si sono aperte con l’approvazione della Legge 112 del 2016, la cosiddetta legge del “Dopo di noi”, fortemente voluta dal Governo Renzi per introdurre percorsi di sostegno e assistenza per le persone con disabilità, dopo la morte dei parenti che li accudiscono. Il Parco del Mulino intende infatti offrire un’opportunità del genere a quelle ragazze e ragazzi, ai quali già oggi garantisce opportunità di socializzazione e lavoro, anche in ottica futura, promuovendo la loro completa autonomia.
“Il PD livornese intende essere di supporto e aiuto e per agevolare concretamente la riuscita di questo progetto”, così i due segretari, che già nell’occasione hanno contattato telefonicamente l’Assessore regionale al Diritto alla Salute Stefania Saccardi per fissare un incontro in Regione Toscana al fine di approfondire insieme agli uffici competenti il progetto già definito dai tecnici individuati dal Parco del Mulino.

“E’ stata un’occasione di confronto e crescita enorme – hanno poi commentato a fine incontro Bacci e Bellandi – il modo migliore per aprire ufficialmente la fase di ascolto che caratterizzerà il percorso della Conferenza Programmatica territoriale”. Altri incontri con associazioni e realtà organizzate sono stati intanto fissati nelle prossime settimane, mentre è attiva fin da subito la possibilità di iscriversi ai tavoli di lavoro che animeranno il momento clou della conferenza programmatica, che si terrà il 19, 20 e 21 gennaio prossimi: per farlo, scrivere all’indirizzo di posta elettronica conferenzaprogrammaticapd@gmail.com indicando i dati personali e il tavolo a cui ogni persona vuol partecipare. Questi i titoli dei tavoli: 1. Città futura, città sicura. Come fare delle nostre comunità smart city, sicure e sempre più belle. 2. Portualità e infrastrutture: il futuro del nostro territorio passa dalla logistica. 3. Cultura e promozione del territorio: la nostra grande bellezza. 4. Welfare e sanità: al centro i bisogni dei cittadini. 5. Economia circolare: come coniugare uomo e ambiente. 6. Lavoro e sviluppo: il nostro territorio e il suo futuro.